Scafati, allagamenti in Via Nuova San Marzano: chiesto tavolo tecnico in Regione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sindaco_Scafati_AlibertiA seguito della riunione tecnica di qualche giorno fa presso la sede di Arcadis riguardante il problema degli allagamenti in Via Nuova San Marzano, ieri sera il Sindaco Aliberti, una rappresentanza dell’amministrazione scafatese, del Comune di Poggiomarino e l’on. Monica Paolino hanno incontrato i Comitati e i cittadini di via Nuova San Marzano per concordare insieme il da farsi.

Il sindaco di Scafati, Pasquale Aliberti: “I cittadini di questa parte di territorio hanno ragione. La realizzazione della rete fognaria in questa zona non risolve il problema degli allagamenti causati dalle acque provenienti dal vesuviano e non dalle esondazioni del Fiume. Pertanto è necessario che i lavori per la rete fognaria siano realizzati contemporanei o postumi agli interventi-tampone ulteriori concordati con Arcadis qualche giorno fa. Per motivi seri di ordine pubblico ho firmato questa mattina un’ordinanza d’interruzione dei lavori per la realizzazione della rete fognaria in questa zona in attesa di avere risposte chiare dalla Regione sul finanziamento degli interventi-tampone e sulla organizzazione di un tavolo tecnico serio nel quale vengano discusse le istanze dei cittadini e dei Comitati di via Nuova San Marzano”. 

Gli interventi necessari per tamponare il problema allagamenti prima della realizzazione della rete fognaria concordati con Arcadis sono:

  • Pulizia straordinaria dei canali laterali in via Nuova San Marzano;
  • Rifunzionalizzazione degli stessi canali, per ampliarne la portata, in via Nuova San Marzano;
  • Realizzazione di un tronco fognario di circa 300 metri collegante il fondo fogna nel Comune di Poggiomarino, incrocio via San marzano-via Sbruffi nel Comune di Poggiomarino e si innesti nel capofogna della realizzanda rete fognaria di Scafati.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.