Fonderie Pisano, il patron dopo l’aggressione: «Clima di tensione non giova»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
fonderie-pisano-aggressione-presidio-4In merito al grave episodio che si è verificato nella tarda mattina di oggi mercoledì 16 marzo 2016, si ritiene opportuno precisare la posizione dell’azienda da me rappresentata.

In via preliminare desidero esprimere vivissimo rammarico per quanto accaduto ed auspicare che simili episodi non abbiano più a ripetersi.

In questa difficile situazione deve prevalere il senso di responsabilità e di equilibrio nel pieno e prioritario rispetto delle persone, siano esse esponenti del movimento di protesta che lavoratori delle Fonderie Pisano SpA.

Il clima di tensione venutosi a creare – doverosamente segnalato dall’azienda nei giorni scorsi nelle sedi più idonee – non giova allo svolgimento delle autorizzate operazioni di ripristino a pieno regime del ciclo produttivo che – in questo momento – possono consentire gli annunciati rilievi in termini di analisi e di monitoraggio degli indicatori ambientali.

L’azienda continua a manifestare massima disponibilità e collaborazione con le Autorità delegate alle verifiche e fin d’ora si dichiara convintamente favorevole ad ogni altra iniziativa in grado di consentire ulteriori e tempestivi interventi, nel caso fossero ritenuti opportuni.

E’ indispensabile, però, garantire il normale svolgimento delle attività produttive ristabilendo una condizione di tranquillità  e di serenità per i lavoratori, gli impiegati ed il personale tutto agli accessi dello stabilimento.

 

Il Presidente/Amministratore Delegato

F.to Mario Pisano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Se Lei veramente ha segnalato il tutto alle sedi opportune, adesso faccia una cosa per la sua azienda, prenda questi cosiddetti “lavoratori” che hanno aggredito chi nelle regole stava solamente e pacificamente svolgendo una manifestazione di presidio davanti alla fabbrica e li LICENZIA….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.