Il Comune di Mercato S. Severino aderisce all’iniziativa regionale per  favorire prestazioni lavorative occasionali

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Mercato_San_Severino_Palazzo_Vanvitelliano“Il nostro Comune ha approvato la deliberazione per l’adesione all’iniziativa regionale che prevede lo svolgimento di prestazioni di lavoro occasionale da parte di cittadini che non godono di indennità di disoccupazione, e dei precettori di ammortizzatori sociali”.

Lo dice il vice sindaco ed assessore delegato alle Politiche Sociali, Angelo Zampoli.

“Abbiamo aderito all’iniziativa” – precisa il vice sindaco – “allo scopo di garantire un sostegno ai cittadini che, a causa della crisi occupazionale, stanno sopportando una grave situazione di disagio economico, impegnando temporaneamente risorse lavorative, altrimenti inattive, in lavori occasionali di pubblica utilità quali quelli di giardinaggio, pulizia e manutenzione di edifici, strade, parchi e monumenti, collaborazione in occasione di manifestazioni sportive, culturali, di solidarietà, emergenze e manifestazioni di solidarietà sociale. Si tratta di prestazioni che non determinano aspettative di accesso agevolato nella Pubblica Amministrazione. Per la partecipazione all’iniziativa occorre attendere la pubblicazione dell’avviso, prevista per i prossimi giorni”.

“I beneficiari – prosegue Zampoli – potranno essere coloro che, nel corso dell’anno 2016, non percepiscono alcuna indennità di disoccupazione o altro sostegno di reddito ed i percettori di ammortizzatori sociali in deroga dal 1 gennaio 2012 al 31 dicembre 2015. Saranno avvantaggiati i residenti nel Comune nonché i possessori di ISEE più basso e  coloro che hanno in carico una famiglia numerosa”.

“E’ un’ ulteriore possibilità – conclude il vice sindaco – che intendiamo offrire alle persone che si ritrovano a vivere uno stato di profondo disagio occupazionale ed economico. La nostra linea amministrativa persegue una costante ricognizione delle fasce deboli e delle rispettive esigenze, attivando, nei limiti del possibile, iniziative che concorrano a sanare le situazioni più critiche”.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.