Alfredo Donnarumma stringe i denti per la sfida al ‘Curi’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
salernitana_lanciano_22_donnarummaDonnarumma dribbla le noie muscolari e prova a rimettersi in piedi per la gara di Perugia. Al “Curi” vuole esserci e nonostante i nuovi guai fisici, con cui ha dovuto fare i conti in settimana, proverà a stringere i denti per tentare l’operazione riscatto in Umbria. Costretto a giocare nelle ultime due partite con la maschera protettiva al volto, gettata poi via nel corso della gara col Lanciano, l’ex attaccante del Teramo ha accusato un affaticamento muscolare all’adduttore sinistro nei giorni scorsi e solo ieri è rientrato nei ranghi, ricominciando a lavorare a pieno regime.

Pur restando ancora un “osservato speciale” dello staff medico granata, Alfredino potrebbe comunque essere tra i protagonisti della sfida in quel di Perugia. Ventisette presenze, sette gol: Donnarumma riparte da qui, dal bottino che ha collezionato finora e sul quale hanno comunque influito una serie di disavventure. Dalle assenze per scelta tecnica, a quelle per infortunio, l’attaccante di Torre Annunziata ha un minutaggio di gran lunga inferiore a quello del suo compagno di reparto Coda (1481 a fronte dei 2289 dell’ex del Parma). Pur avendo giocato meno, soprattutto nel girone di andata, Donnarumma ha mantenuto una media gol invidiabile.

Spesso però le sue reti non sono risultate sufficienti a centrare la vittoria o quantomeno a racimolare punti. E’ accaduto sabato scorso contro il Lanciano, quando il suo gol, quello del pareggio, ha illuso solo per poco i tifosi. E’ successo anche contro la Pro Vercelli e a Bari, nel girone di andata. In altre circostanze invece è stato decisivo (vedi la vittoria col Novara, il pari di Latina e quello col Pescara) e le sue reti hanno fruttato qualche punto utile alla Salernitana. Per centrare l’obiettivo della salvezza, però, non basta. Occorre fare di più. Donnarumma vuole provarci e farsi anche perdonare gli errori commessi sotto porta contro il Lanciano, con la speranza che stavolta le reti segnate possano eventualmente essere sufficienti a portare a casa il risultato.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.