Congresso Giovani democratici Campania finisce tra urla, fischi e spintoni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Pd-targa“Giovedì 10 marzo 2016 e giovedì 17 marzo 2016. Due date bruttissime per i Giovani Democratici. Il Congresso Regionale dei Giovani Democratici della Campania non si è potuto svolgere ben due volte perche e’ successo davvero di tutto. Attimi di tensione, urla, spintoni, offese, fischi, rissa, tavolo della commissione di presidenza occupato, danni alla sede del PD regionale e, addirittura, una ragazza svenuta. È brutto vedere delle persone usare la violenza. Non è stato possibile parlare, confrontarsi, discutere, proporre idee. Impediti di esprimere con libertà e democrazia un diritto di tutti: votare. Noi non vogliamo il commissariamento dei Giovani Democratici della Campania. Non è stato possibile svolgere il congresso. Semplicemente una vera e propria vergogna. Ci auguriamo seri provvedimenti e soprattutto che si possa svolgere il Congresso Regionale dei Giovani Democratici della Campania in un clima civile e sereno.”

Lo scrive in una nota stampa Marco Mazzeo Segretario Giovani Democratici Salerno Città.

“Il tentativo di tirare in ballo la segreteria regionale del Pd in merito a quanto accaduto ieri durante il congresso dei Giovani democratici è del tutto pretestuoso e privo di ogni fondamento. La segreteria regionale ha infatti assolto pienamente ai propri compiti, mettendo a disposizione la sede e i funzionari. Il Pd Campania ha riconosciuto al movimento giovanile la propria autonomia d’azione”. Così il segretario regionale del Pd Campania, Assunta Tartaglione.

“Gli episodi che si sono verificati ieri – aggiunge Tartaglione – lontani dai principi ispiratori del Pd, soffocano il confronto democratico ed oscurano l’impegno dei tanti giovani che con passione provano a offrire il proprio contributo di idee. Si evitino comportamenti che impediscono il confronto e lo svolgimento del congresso e si eviti di scaricare le proprie responsabilità sulla segreteria regionale”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.