Cilentana, al via i lavori: sarà pronta ad Agosto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Strada_Cilentana_uscita_Agropoli“Il cantiere sarà chiuso in cinque mesi: non è una promessa, è il nostro cronoprogramma che rispetteremo”. A dirlo il Governatore della Campania De Luca che questa mattina, nei pressi del viadotto Chiusa, ha dato il via al cantiere per il  il rifacimento del viadotto ‘Chiusa’ sulla Cilentana nel tratto tra Agropoli sud e Prignano Cilento. Il progetto prevederà una struttura in acciaio che dovrà bypassare il vallone sul quale passava il viadotto i cui piloni sono crollati. Dopo tre anni iniziano quindi i lavori per il ripristino del tratto dissestato con un intervento di circa 8 milioni di euro.

Presenti anche il presidente della Provincia Giuseppe Canfora, il sindaco di Agropoli Franco Alfieri e numerosi consiglieri regionali, provinciali, amministratori locali e i deputati Capozzolo, Valiante e Iannuzzi. Nella conferenza stampa che si è tenuta a margine dell’evento, De Luca ha annunciato ulteriori importanti opere per la viabilità sul territorio: 11 milioni di euro verranno impiegati per la frana di Rizzico, 40 per il prolungamento dell’Aversana fino a Capaccio, 5 milioni già impegnati per la Fondovalle Calore a cui se ne aggiungeranno altri 16 ed infine opere per la viabilità nell’area della Diga Alento e per una strada che unirà Agropoli allo svincolo della A3 di Eboli.

Il Governatore De Luca ha detto: ” Aperto il cantiere della #‎Cilentana, la strada a scorrimento veloce interrotta da quasi tre anni per una frana che blocca i collegamenti nel Cilento con gravissimi disagi soprattutto nel periodo estivo. Essere vicini a tutti i territori della Campania è il nostro impegno di governo.

Questa mattina ho illustrato i lavori di ricostruzione parziale e di consolidamento strutturale del viadotto, che richiederà 5 mesi di tempo: diamo così inizio ad un grande programma di infrastrutturazione di tutta l’area cilentana, investendo i primi 8 milioni di euro per affrontare in maniera organica tutti i problemi della mobilità nel Cilento.

Stiamo lavorando anche per i collegamenti ferroviari. Sarà complicato portare l’alta velocità per ragioni strutturali di banchina, ma stiamo studiando un progetto integrato della viabilità per dare supporto ad un rilancio turistico straordinario di tutta l’area”

VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Caldoro in 5 anni non ha fatto niente….. e dico proprio niente per questa regione, ci voleva De Luca per sistemare le cose, piano piano, ma le sta sistemando. Chi lo critica è contro il nostro territorio. Vai Viciè !

  2. Agosto. Bene. E che fosse pure settembre? L’importante è dare un segno tangibile dopo anni di fumo e parole. Caro Gianpi, sei palesemente in malafede per cui, pur di andare cotnro De Luca, sei disposto a penalizzare il tuo bellissimo territorio. La Campania non ha bisogno di parassiti come te.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.