Procura di Salerno consegna pulmino per bambini affetti da neuroblastoma

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Giffoni_Sala_truffautDomani, lunedì 21 marzo alle ore 13. 15, davanti l’ingresso di Palazzo di Giustizia (Corso Vittorio Emanuele a Salerno), a Salerno avrà luogo la cerimonia di consegna della navetta donata dalla Procura della Repubblica di Salerno all’Associazione Oncologica Pediatrica e Neuroblastoma di Salerno (O.P.E.N.), onlus nata nel 2003 per volere di genitori, medici e ricercatori da anni impegnati nella lotta contro i tumori solidi che colpiscono i bambini.

Il 16 dicembre, infatti, la Procura di Salerno ha organizzato il Concerto per gli Auguri di Natale, nella Sala Truffaut della Cittadella del Cinema di Giffoni Valle Piana (Sa). L’iniziativa si è avvalsa della collaborazione del Conservatorio “Giuseppe Martucci” di Salerno, del Giffoni Experience e dell’Istituto Professionale Alberghiero I.P.S.E.O.A. “R. Virtuoso” di Salerno. Le donazioni raccolte in occasione del concerto, sono state destinate, appunto, per realizzare un servizio navetta a disposizione delle famiglie meno abbienti finalizzato al trasferimento  quotidiano dei bambini e dei genitori, nell’ambito della Regione Campania,  dalla loro casa in ospedale e viceversa, acquistando un pulmino.

Questo servizio ridurrà i soggiorni in case famiglia che, per quanto accoglienti, non sono mai casa propria, e consentirà, inoltre, l’indispensabile collegamento tra il Centro Hub ed il Centro Spoke che necessariamente devono collaborare per la presa in carico globale del bambino e dell’adolescente oncologico.

Domani mattina il Procuratore Corrado Lembo consegnerà alla Professoressa Anna Maria Alfani, Presidente della Associazione Oncologica Pediatrica e Neuroblastoma di Salerno (O.P.E.N.) il pulmino Fiat Doblo che sarà impiegato come navetta a disposizione delle famiglie meno abbienti per il  trasferimento  quotidiano dei bambini affetti da neuroblastoma e dei genitori, nell’ambito della Regione Campania,  dalla loro casa in ospedale e viceversa per i trattamenti radiologici.

Insieme al Procuratore della Repubblica Corrado Lembo e alla Presidente dell’associazione O.P.E.N., Anna Maria Alfani,  saranno presenti: il direttore del Conservatorio “Martucci” di Salerno Imma Battista, il direttore del Giffoni Experience Claudio Gubitosi e il dirigente scolastico dell’Istituto Professionale Alberghiero I.P.S.E.O.A. di Salerno Gianfranco Casaburi.

 

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.