La Pace, presupposto per Cambiare di Tony Ardito

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
tony_ardito_foto_2“La Pace è un Bene primario, per questo è meglio Portarla che Augurarla” è la frase con cui ieri, in occasione della domenica delle Palme, intesi indirizzare un pensiero ai miei Amici, ma soprattutto il frutto di una riflessione e di un profondo convincimento.

Dal tenore dei riscontri ricevuti mi sono ulteriormente persuaso che, prima ancora del desiderio di minimo benessere, affiora una esigenza intima e collettiva di Serenità.  In questi ultimi mesi vi è stata una recrudescenza di tensioni e conflitti in diversi dove del mondo, anche nel nostro Paese, cresce la preoccupazione per ciò che quotidianamente accade e la famiglia ha maggiore difficoltà a rappresentare quel luogo ove lenire le ansie e le frustrazioni di ciascuno, le quali, sempre più spesso, finiscono con lo sfociare nell’autoemarginazione e nell’isolamento e talvolta, purtroppo, si traducono addirittura in violenza.

Al netto di flebili e talora enfatizzati segnali di ripresa, la stagnazione del mercato del lavoro, il sostanziale perdurare della crisi economica, il frenetico modificarsi della scala dei valori fanno accrescere in molti una condizione di inquietudine e, di conseguenza, influiscono negativamente sul singolo individuo, come nelle relazioni interpersonali.

La Pace è, dunque, una condizione fondamentale di convivenza e non solo per ragioni di credo, etiche o morali; starei per dire che è sempre più un vero e proprio bisogno; un postulato che ci aiuta a comprender le ragioni dell’altro e ad accettare noi stessi. Per chi ha il dono della fede sarebbe un assioma; si rivela, piuttosto, un importante cimento.

Farsi portatori di Pace, quindi, vuol dire provare ad abbassare l’asticella del bieco egoismo, dell’orgoglio e del pregiudizio per tentare di dare, pur se apparentemente iniquo, il proprio contributo onde mutare ciò che possiamo, ed accettare quello che, invece, non possiamo. E’ lo strumento più efficace per generare ed infondere fiducia e ottimismo.

Grandi o piccole che siano, le cose cambiano quando e se le persone cambiano per davvero.

 

editoriale a cura di Tony Ardito

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.