Bruxelles, Cirielli (Fdi-AN): ‘Dolore profondo. Governo non sottovaluti immigrazione incontrollata’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Edmondo_Cirielli_conferenza“Profondo dolore e cordoglio per quanto accaduto questa mattina a Bruxelles. Un altro attacco al cuore dell’Europa. Continuiamo, purtroppo, a piangere vittime innocenti. Ora più che mai c’è bisogno di unità per contrastare il terrorismo islamico”. È quanto dichiara Edmondo Cirielli, deputato salernitano di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, componente della Commissione Esteri di Montecitorio.

“L’Italia è a rischio – spiega – e Renzi ed Alfano devono dare risposte concrete sulle azioni messe in campo per proteggere gli italiani. Il problema dell’immigrazione musulmana e dell’accoglienza non controllata c’è ed è grave. Non si può continuare a sottovalutare la situazione. Servono rigore e fermezza”.  “Non siamo al sicuro – conclude Cirielli – Ci hanno, di fatto, dichiarato guerra e l’Italia sembra l’unica Nazione occidentale a non essersene accorta. Mi auguro, pertanto, che Renzi se ne renda conto e agisca di conseguenza”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. che qualcuno regali a questo inutile parlamentare (da decenni sulle tasche degli italiani) un corso accellerato di cognizione reale delle popolazioni europee che, in soldoni, significa alzarsi la mattina di buon ora e tenersi mediamente informati di quello che succede in Italia e negli altri paesi Europei.
    Inutile parlamentare aggiornati, puoi avere teoricamente un kamikaze sotto casa nato e pasciuto in Italia con cittadinanza italiana che gli arriva dagli avi immigrati 30-40 anni fa orsono.
    Questo, ormai, non serve neanche come Carabiniere

  2. qua parliamo di fanatismo religioso elevato all’ennesima potenza, fanatismo che è entrato nelle teste di k.zo di prima e di seconda generazione stanziali in Europa quanto negli USA, ma anche in qualche testa di k.zzo italiana dalla nascita, vedi le sorelle del nord di qualche mese fa …. E poi, nello specifico, vi è anche l’errore di strombazzare a destra e a manca l’arresto di qualche giorno fa….ma sant’iddio, lo avete preso? e fatelo cantare…i sistemi non vi mancano…a me opinione pubblica lo fai sapere tra 6 mesi….io sono convinto che ieri si son fatti saltare in aria anche perchè avevano capito di essere persi. Forse, tenendo il giusto silenzio, li avrebbero smantellati prima.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.