Operazione ‘Wedding Business’: Finanza sequestra quote a tre società

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Guardia_di_Finanza_controlli_sequestriI militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Sapri, sotto la direzione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vallo della Lucania, hanno concluso l’ultimo atto giudiziario a termine della cosiddetta “Operazione Wedding Business”, che aveva già permesso di scoprire una delle più grandi frodi fiscali nel settore dei servizi di alloggio e di ristorazione del territorio cilentano.

Le indagini, coordinate dal Procuratore Capo della Repubblica Giancarlo Grippo e dal Sostituto Procuratore Ivana Niglio, hanno accertato la commissione, da parte di cinque persone indagate, di numerosi reati fallimentari mediante l’occultamento delle scritture contabili obbligatorie per legge, in modo da rendere incerta la situazione patrimoniale del soggetto economico di riferimento, e soprattutto l’occultamento di beni della società fallita, attraverso – tra l’altro – fittizie cessioni di cespiti ad altre società, tutte riconducibili alle stesse persone indagate.

L’operazione trova il proprio coronamento con il recente provvedimento di sequestro di quote societarie che le Fiamme Gialle di Sapri hanno eseguito nei confronti di tre società riconducibili al maggiore indagato dell’operazione. L’attuale sequestro, di circa 70.000 euro, si aggiunge a quello di circa 600.000 euro già in precedenza operato dal Corpo su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, a fronte di un’evasione di imposta quantificata in circa 6 milioni di euro.

(Comunicato Ufficiale Guardia di Finanza – Comando Provinciale Salerno)

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.