Operazione dei Carabinieri di Fisciano ed Enpa. Sorpreso con mezzi di caccia vietati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
gabbia trappola enpaDopo una lunga indagine fatta di appostamenti e raccolta di informazioni, l’Enpa di Salerno coordinata da Alfonso Albero , in concerto con i Carabinieri della Stazione di Fisciano, hanno sorpreso un soggetto  intento ad armare una grossa gabbia-trappola all’interno di un appezzamento di terreno. Si tratta di una grossa gabbia metallica di 150 x 70 cm, sufficientemente spaziosa da permettere la cattura e la temporanea detenzione di ungulati, con un meccanismo artigianale a scatto.

La preda una volta arrivata a metà gabbia, spinge su di una leva per appropriarsi del cibo usato come esca e fa scattare la porta. Quest’ultima si chiude e non è possibile aprirla se non dall’esterno tirando via un piolino in metallo. All’interno della gabbia vi era pane raffermo, granaglie e resti di animali, molto probabilmente bovini, usati come esca. Nelle vicinanze della gabbia venivano rinvenute le stesse esche piazzate in modo da attirare la fauna selvatica.

Il soggetto è stato denunciato all’A.G. del Tribunale di Nocera Inferiore per reati venatori e per maltrattamento ed uccisione di animali. ” Nonostante si continui ad attribuire ai Cinghiali problematiche dovute al sovrannumero, nessuno fa riferimento agli atti bracconaggio nei loro confronti – commenta la Protezione Animali – la caccia legale ai Cinghiali chiude il 31 dicembre, ma quella illegale non chiude mai.”

L’Enpa ringrazia i militari dell’Arma per la collaborazione e la professionalità fornita e comunica ai cittadini di segnalare casi di bracconaggio, maltrattamento ed uccisioni di animali

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.