Crac Intertrade, scattano i primi avvisi di garanzia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Camera_Commercio_SalernoPrimi avvisi di garanzia per il buco nelle casse di Intertrade, società controllata dalla Camera di commercio nata con l’intento di favorire l’espansione delle aziende salernitane sui mercati esteri. Secondo il quotidiano Metropolis, oggi in edicola, la Procura (pm Maurizio Cardea e Silvio Guarriello) ha notificato cinque avvisi di garanzia con l’accusa di peculato e appropriazione indebita per centinaia di migliaia di euro. Nel mirino della magistratura inquirente sono finiti alcuni vertici della società dell’ente camerale e tre imprenditori che operano nel settore dell’artigianato.

La magistratura inquirente – come scrive il quotidiano La Città oggi in edicola –  avrebbe riscontrato, nel corso delle indagini affidate alla Guardia di Finanza, irregolarità contabili e l’utilizzo di fondi pubblici a fini personali. Un buco a cinque zeri che ha portato la Procura a gettare delle ombre sulla conduzione della società costituita nel 1997. Ad ottobre la Camera di commercio ha commissariato la società, affidandola al magistrato Alfredo Greco che da poco aveva lasciato la guida della Procura di Vallo della Lucania.

Toccherà a lui fare chiarezza sui documenti contabili, rintracciando le origini di una perdita elevata nei bilanci. Alle verifiche amministrative del commissario Greco si affiancano da mesi le indagini della Procura. Dalla scorsa estate i finanzieri stanno acquisendo ogni atto che riguarda la società controllata dalla Camera di commercio. Bilanci, documenti, flussi di contributi pubblici, note di spesa: tutta la gestione di Intertrade è nelle mani del nucleo di polizia tributaria.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.