Strage al Bar, i legali chiedono l’assoluzione per Gianni Paciello

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
sassano_4_incidenteGianni Paciello non è responsabile della morte della strage al bar avvenuta il 28 settembre del 2014 quando con la sua Bmw travolse e uccise  i fratelli Giovanni e Nicola Femminella, Daniele Paciello e Luigi Paciello (fratello del conducente della macchina) in località Silla di Sassano. Ad affermarlo in 27 pagine gli avvocati Alfonso Giuliano e Gennaro Lavitola nell’atto di appello presentato per convincere i giudici dell’ insussistenza di tutti gli elementi che hanno portato alla condanna del loro assistito a 10 anni di carcere in primo grado.

Come scrive il quotidiano La Città, oggi in edicola i legali puntano tutto sul possibile malore che avrebbe colpito Paciello facendogli perdere il controllo dell’ auto e sul mancato funzionamento del sistema frenante della Bmw. I legali ritengono che Paciello sia stato colpito da un malore prima dell’incidente in quanto uno dei medici che lo ha soccorso ha parlato di stato comatoso del 22enne in assenza di traumi importanti e inoltre i marcatori cardiaci sono risultati alterati dalle analisi del sangue fatte presso l’ospedale di Polla. A questo si aggiunge per i legali l’inefficienza del sistema frenante. Da qui la richiesta di assoluzione.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Quindi incidente nn dovuto a troppi drink ? Qualcuno ricorda cosa era stato detto all epoca?

  2. vorrei ricordare che, questo essere ha ammazzato anche il fratello…., parlare di un malore prima dell’incidente,è una cosa orribile

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.