Nalini torna titolare all’Arechi un anno dopo l’ultima volta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Salernitana_Savoia_25Un anno dopo l’ultima volta, Andrea Nalini è pronto ad indossare la maglia da titolare. L’esterno veneto pare ormai in grado di poter giocare dal primo minuto, dopo aver dosato le sue ultime apparizioni in campo ed essere riuscito comunque a lasciare il segno. Nalini non gioca una partita intera da esattamente un anno. Era il marzo del 2015 quando ha provato l’ebrezza di vestire per l’ultima volta nella scorsa stagione di Lega Pro la maglia da titolare.

All’Arechi si disputava la partita con il Matera e l’ex della Virtus Vecomp, che già aveva accusato le prime noie al ginocchio, fu costretto a fermarsi subito dopo quella gara che, per la cronaca, terminò con un’autentica doccia fredda per la Salernitana, con il gol della vittoria degli ospiti arrivato in extremis, nel recupero, a firma di Diop. Quella fu l’ultima partita che Andrea Nalini giocò da titolare nella passata stagione (per lui solo un’apparizione poi nei minuti finali del derby con la Casertana che segnò l’epilogo della scorsa stagione). Adesso, un anno dopo quella sfida col Matera, l’esterno veneto è pronto ad uscire dal tunnel dell’Arechi per giocare (di nuovo in notturna, come un anno fa) la sua prima partita di serie B dal primo minuto.

Fin qui Nalini, nei tre match precedenti, è entrato sempre a gara in corso, ma è risultato ugualmente prezioso: a Cesena ha bagnato l’esordio con l’assist su calcio di punizione per Bagadur in occasione del gol della vittoria dei granata, contro il Lanciano l’azione della rete di Donnarumma è nata dai suoi piedi ed anche nella ripresa della partita di Perugia ha fornito un valido apporto alla squadra. Nalini sta dimostrando di essere in crescita e adesso contro il Bari avrà finalmente la sua chance dal primo minuto, per dimostrare che quel maledetto infortunio ormai è solo un lontano ricordo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.