No Biomassa – La Biocogein perde il finanziamento del Ministero dello Sviluppo Economico

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Flash_mob_biomasse_2Con protocollo n. 25787 del 21.03.2016 il Ministero dello Sviluppo Economico – Direzione Generale per gli Incentivi alle Imprese – ha ufficialmente comunicato alla società Biocogein Srl l’avvenuta decadenza dalla graduatoria riguardante le agevolazioni previste dal Bando Biomasse poiché la stessa società non ha provveduto ad ottemperare a quanto disposto ovvero alla trasmissione della documentazione necessaria alla concessione delle agevolazioni mancando l’autorizzazione unica per la realizzazione e l’esercizio dell’impianto a biomasse e la documentazione bancaria relativa alla copertura dei fabbisogni derivanti dal programma di investimenti.

Apprendiamo con soddisfazione ulteriore – dichiara il Sindaco di Capaccio dottor Italo Voza – che anche l’eventuale finanziamento pubblico, sul quale la Biocogein contava per realizzare l’impianto, è andato perduto. In questi ultimi giorni, su questa vicenda così delicata per la nostra comunità e che ha preoccupato non poco la popolazione nei mesi scorsi, abbiamo registrato due notizie molto liete, una proveniente dalla Regione Campania e una dal Ministero dello Sviluppo Economico, che di fatto scongiurano definitivamente l’ipotesi della realizzazione dell’inceneritore in località Sorvella – Sabatella del comune di Capaccio. Come ho detto già qualche giorno fa, possiamo ora guardare con grande serenità al futuro della nostra amata terra, del suo ambiente e delle sue eccellenze produttive”.

Oggi nel corso del Tg3 Campania, su RaiTre a partire dalle ore 14.00, andrà in onda un servizio su questo argomento con all’interno le dichiarazioni del Sindaco di Capaccio dottor Italo Voza.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.