Pagelle: Donnarumma micidiale, Gatto imprendibile. Pestrin e difesa horror

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Salernitana_Bari_21Ecco le pagelle dopo Salenitana-Bari: si salvano in pochi, bene solo Gatto e Donnarumma. Pestrin horror, difesa ballerina:

TERRACCIANO 5; Prende quattro gol e la difesa granata è la peggiore della Serie B ma se dobbiamo addossargli tutte le colpe ci sembra eccessivo. Di certo la squadra non lo aiuta e sul gol di Rosina deviato da Sansone è alquanto impreparato. Poco reattivo pure sul primo di Dezi;

CECCARELLI 4,5; Troppe volte in affanno, soffre oltremodo la presenza nel secondo tempo di Lazzari. Sfiora il gol di testa ma in difesa balla come il resto della retroguardia;

BERNARDINI 5,5; Maniero e Rosina sono due attaccanti scomodi e lo si è visto. Non è più sui livelli di quando è arrivato e la difesa ne sta risentendo;

EMPEREUR 5,5; Fino al vantaggio barese sembrava in palla poi nella ripresa è andato in bambola quando la difesa ha sbandato paurosamente;

ROSSI 4,5; Preferito a Franco, si addormenta sul gol del 3-4 del Bari quando da solo tiene in gioco 4 giocatori pugliesi. Alterna qualche incursione pericolosa a black-out incredibili;

ODJER 5,5; Tanta corsa e sacrificio per mordere le gambe di Sansone e compagni che quando ripartono in contropiede hanno sempre fatto male. Ingenuo quando si becca il secondo giallo che gli costa l’espulsione lasciando la squadra in inferiorità numerica a 10 minuti, troppo falloso nella ripresa;

PESTRIN 4,5. Schierato a sorpresa da Menichini davanti la difesa si dimostra impacciato e lento venendo surclassato dalla mediana barese. Ma la colpa non la si può dare a chi non avendo più il passo della serie B vista l’età viene schierato scelleratamente in campo (12’ st. ZITO 5,5. Entra per dare maggior vivacità in avanti ma è troppo confusionario nelle sortite offensive).

BOVO 5,5; Anche lui viene rispolverato dall’allenatore. Disputa una gara sufficiente ma non incide mai. Qualche buona sortita offensiva poi finisce la benzina e si spegne;

NALINI S.V. Inizia bene, ha anche una buona palla ma è costretto dopo poco ad alzare bandiera bianca per un dolore al femorale. (23’ DONNARUMMA 7,5). Entra a gara in corso ma si vede da subito che è la sua partita. Segna due gol di pregevole fattura e dimostra tutto il suo talento. Peccato per il suo impiego alternato che ne sta pregiudicando la tenuta psicologica (vedi Lanciano);

CODA 6; Ha il merito di tenere viva la Salernitana segnando il gol del 2-3 dopo il doppio vantaggio pugliese nel secondo tempo ma si mangia letteralmente sul finire di gara il gol del pareggio. Segna è vero ma sciupa anche tanto;

GATTO 7; E’ in grande forma atletica e si dà un gran da fare per tutta la partita. E’ una spina nel fianco della difesa pugliese ed offre ben due assist a Donnarumma. (40’ st. BUS. S.V.)

MENICHINI 4; Stravolge il modulo schierando Pestrin dall’inizio che dopo i 4 gol di Terni si ritrova malgrado suo ad una ennesima figuraccia. E’ vero in mediana aveva poche scelte ma si poteva pensare a tenere Zito in mediana e riconfermare il 4-4-2 partendo dall’inizio con Coda e Donnarumma. Peccato che anche con i suoi danni si ci avvia ad una mesta retrocessione.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Franco e Rossi non sono nemmeno da lega pro….sono da cestinare….la maggior parte delle partite le perdiamo a sinistra…

  2. Su quali calcoli si basa la sua affermazione
    “si ci avvia ad una mesta retrocessione”?
    dobbiamo giocare contro: VICENZA LIVORNO ASCOLI MODENA COMO PRO VERCELLI E LATINA.
    non contro juve milan inter crotone pescara real madrid e barcellona.
    Purtroppo il 70/80% dei tifosi pensano che siamo retrocessi, e voi giornalisti, scrivete di ogni partita ultima spiaggia.
    La ragione è semplice.

    Non capite niente di pallone.

    La salernitana nelle ultime partite a partire da oggi farà almeno 15 punti e ci salveremo senza fare nemmno i play out.

    Ora continuatevi a godervi la serie a e le coppe che vi piacciono tanto.

    Allo stadio solo chi ci crede.

    E soprattutto, non venite all’ultima giornata in casa a festeggiare, che siete bravissimi a farlo.
    Tutti.

  3. io ci spero ancora, però già siamo scarsi se poi ci si mette anche Menichini…Pestrin potevo passarglielo l’altra volta, ma rimetterlo ancora dall’inizio è un suicidio. Non lo critico per Donnarumma, ma Nalini dall’inizio(e infatti si è fatto male e speriamo bene)e Rossi x Franco(che non sarà una cima ma è sempre meglio di Rossi, proprio non si possono giustificare….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.