I fatti del giorno: domenica 27 marzo 2016

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiBRUXELLES, ALGERINO ARRESTATO NEL SALERNITANO
PRESO ANCHE ‘UOMO COL CAPPELLO’. STOP A MARCIA PREVISTA OGGI

Arrestato nel Salernitano un algerino che in Belgio produceva
falsi documenti utilizzati anche da alcuni terroristi implicati
nelle stragi di Parigi e Bruxelles. Preso anche ‘l’uomo col
cappello’, il terzo attentatore di Zaventem. Annullata per
motivi di sicurezza la marcia “contro la paura” in programma
oggi nella capitale belga. In Iraq sale a 41 il bilancio dei
morti causati da un kamikaze teenager in uno stadio.
—.

REGENI, RENZI: CI FERMEREMO SOLO DAVANTI ALLA VERITA’
PM ROMA: ZAINO NON DI GIULIO, RICOSTRUIRE ITER DOCUMENTI

Sull’omicidio di Regeni l’Italia si fermerà “solo davanti alla
verità”, ribadisce Renzi. Dall’Egitto “ennesima versione
scoraggiante”, commenta la Boldrini. Lo zaino non è di Giulio e
va chiarito l’iter che ha portato al ritrovamento dei suoi
documenti, afferma la Procura di Roma. Gentiloni riferisca in
Parlamento, chiede M5s.
—.

PASQUA, OGGI MESSA DEL PAPA E BENEDIZIONE URBI ET ORBI
ORA LEGALE, SCATTATA NELLA NOTTE: LANCETTE UN’ORA AVANTI

Stamattina in piazza San Pietro la messa di Pasqua, il messaggio
pasquale e la benedizione Urbi et orbi di papa Francesco. “La
Chiesa porti speranza nel mondo, che ne è assetato”, ha detto
ieri sera Bergoglio durante la veglia nella basilica vaticana.
Dall’elemosiniere del papa sacchi a pelo ai clochard. Scattata
nella notte l’ora legale: lancette un’ora indietro.
—.

USA 2016, SANDERS VINCE NEL WEST E NON MOLLA
OK IN ALASKA E WASHINGTON, ATTESI DATI HAWAII

Sanders vince nel West e non molla: il candidato per la
nomination democratica supera la Clinton nei caucus dell’Alaska
e dello Stato di Washington e ora punta a quello di New York;
attesi i dati delle consultazioni nelle Hawaii. “Vinciamo con i
giovani, il futuro degli Usa”, afferma il senatore del Vermont.
—.

UCCIDE CICLISTA E FUGGE, DENUNCIATA PER OMICIDIO STRADALE
A ROMA, RISCHIA 5 ANNI. MILANO, UCCIDE CONVIVENTE CON KATANA

Rischia 5 anni di carcere la donna che ieri ha travolto
sull’Aurelia a sud di Roma un gruppo di ciclisti uccidendone
uno. Fuggita e poi costituitasi ai Carabinieri, la 52enne è
stata denunciata per omicidio stradale. Orrore a Milano, dove
una donna ha ucciso il convivente con un colpo di katana.
—.

OLIMPIADI RIO, SETTEROSA BATTE CANADA E SI QUALIFICA
CALCIO: GERMANIA-INGHILTERRA 2-3, OGGI ROMANIA-SPAGNA

Il Setterosa batte il Canada 8-7 e si qualifica per le Olimpiadi
di Rio; oggi le azzurre della pallanuoto sfidano la Russia nella
semifinale del torneo preolimpico di Gouda. Nelle amichevoli
verso gli Europei, martedì l’Italia sfida la Germania che ieri
ha perso 2-3 con l’Inghilterra; stasera Romania-Spagna. In piena
allerta terrorismo, oggi in Belgio la Gent-Wevelgem di ciclismo.
(Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.