Comunali: verso voto il 5 giugno, ballottaggi il 19 giugno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
elezioni-comunali-salerno-salernitanoSi terrà quasi certamente il 5 giugno – con turno di ballottaggio il 19 giugno – la prossima tornata di elezioni amministrative. La data, non ancora ufficiale, sarà resa nota, a quanto si apprende, nel corso di questa settimana con un decreto del ministro dell’Interno anche perchè, secondo la normativa vigente, c’è tempo solo fino al prossimo 11 aprile per decidere.

Per legge, le elezioni amministrative si devono tenere in una domenica compresa tra il 15 aprile e il 15 giugno. Sono oltre 1300 i comuni chiamati al voto nella tornata di giugno: di questi, 7 sono capoluoghi di regione (Bologna, Cagliari, Milano, Napoli, Roma, Torino e Trieste) e 26 comuni capoluogo di provincia. In Trentino Alto-Adige, Regione a Statuto speciale, le elezioni sono state indette per l’8 maggio.

In provincia di Salerno sono 42 le amministrazioni da rinnovare. Di questi Comuni, due sono i più interessanti dal punto di vista politico: vale a dire Salerno e Battipaglia, ovviamente con più di 15mila abitanti ed eventuale turno di ballottaggio.

Negli altri Comuni, invece, si procederà con il turno unico: vince chi ottiene più voti. Si tratta di Altavilla Silentina, Cannalonga, Castellabate, Castel San Lorenzo, Ceraso, Cetara, Conca dei Marini, Controne, Contursi Terme, Corbara, Corleto Monforte, Fisciano, Giffoni Valle Piana, Moio della Civitella, Montecorvino Pugliano, Monteforte Cilento, Monte San Giacomo, Montesano sulla Marcellana, Ogliastro Cilento, Orria, Padula, Perdifumo, Perito, Pollica, Praiano, Ravello, Roccadaspide, Rutino, San Mauro La Bruca, Santa Marina, Serramezzana, Sessa Cilento, Siano, Tortorella, Trentinara, Vallo della Lucania, Valva, Vibonati, Sant’Egidio del Monte Albino, Teggiano. Il Governo sembra orientato per il 5 giugno.

Un anticipo rispetto alla data che era stata ipotizzata inizialmente, quella del 12 giugno e che che avrebbe previsto eventuali ballottaggi praticamente in piena estate, il 26 giugno, data troppo vicina alla stagione balneare. Sarà il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell’Interno Angelino Alfano, a stabilire la data della consultazione elettorale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.