Salernitana a Novara senza Odjer e Nalini

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_Bari_43_espulsione_OdjerLa Salernitana ricomincia da Novara: Menichini recupera qualche pedina, ma ne perde altre. Odjer, espulso nel della partita col Bari, salterà la gara del Piola per squalifica, analogamente a Nalini, che invece finisce infermeria da dove, escono invece Colombo e Bagadur. Il tecnico di Ponsacco oltre al terzino di Varese e al centrale croato, ritrova anche Oikonomidis che, recuperata la condizione, è alle prese con gli impegni con la Nazionale, ma rientra in questi giorni, in tempo utile per preparare la trasferta piemontese. Anche Moro, smaltita la lombalgia che lo ha tenuto in panchina sabato scorso torna a completa disposizione del tecnico.

Insomma, eccezion fatta per Odjer e Nalini, l’allenatore granata al momento può iniziare a ragionare sulla formazione da schierare a Novara potendo contare sul rientro di diversi elementi. A partire dalla difesa, reparto in cui sono in vista svariati ballotaggi. Il primo è al centro tra Empereur e Bagadur per un posto al fianco di Bernardini. Il secondo è a destra tra Ceccarelli e Colombo che, come detto, dovrebbe tornare regolarmente a disposizione; il terzo, invece, è a sinistra tra Franco e Rossi. L’ex del Pescara contro il Bari era riuscito a strappare una maglia da titolare, dopo due mesi, ai danni del terzino di Altamura, ma a Novara la sensazione è che Franco possa riprendersi il posto.

Menichini probabilmente tornerà all’assetto che ha dato finora più garanzie e che meglio si adatta alle caratteristiche degli esterni granata, il 4-4-2. Sulle corsie laterali, una maglia la conquisterà di certo Gatto, tra i migliori contro il Bari, l’altra, con Nalini out, andrà a Zito, con Oikonomidis pronto a subentrare. In mediana Menichini dovrà decidere a chi affidare il posto lasciato libero da Odjer al fianco di Moro. A disposizione ci sono Pestrin e Bovo, ma c’è anche Ronaldo che ha caratteristiche diverse dagli altri due, ma che dopo lo stop per infortunio ancora non si è rivisto in campo e difficilmente Menichini potrebbe azzardare un suo impiego già dal primo minuto. In avanti Coda e Donnarumma, forti delle tre reti segnate al Bari, ma anche dei 21 gol siglati in due, sono i principali candidati per la composizione della coppia d’attacco, anche se Sergiu Bus sempre lì nelle retrovie a scalpitare.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.