Accattonaggio: a Cava de’Tirreni scatta foglio di via per 4 persone

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
povertà_questua_mendicanteQuarta operazione nelle due ultime settimana della Polizia Municipale contro l’accattonaggio molesto, con la collaborazione del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de’Tirreni. Questa volta nella rete del Servizio di Polizia stradale e sicurezza urbana della Polizia municipale sono finiti 2 rumeni, 1 pachistano e 1 nigeriano. Lo specifico servizio, su indirizzo dell’Amministrazione Servalli, concordato con il comandante Vincenzo Maiorino e coordinato dal Ten. Col. Giuseppe Ferrara, è iniziato alle ore 7.00 con l’impiego di tre autovetture e sette agenti della Polizia municipale; sono stati controllati lo scalo ferroviario e i luoghi generalmente frequentati dai questuanti, con particolare attenzione all’area mercatale oggi affollata per il mercato del mercoledì.

Tutti i fermati sono stati portati al Comando della Polizia Municipale di via Ido Longo per l’identificazione e i procedimenti di rito con l’elevazione della sanzione prevista per legge e successivamente trasferiti al Commissariato di Pubblica Sicurezza dove la sezione scientifica ha proceduto alla foto segnalazione ed infine si è provveduto ad inoltrare la proposta per il foglio di via all’Autorità giudiziaria. “Non è certo una azione persecutoria ma solamente una costante ed incisiva operazione di controllo del territorio – afferma il sindaco Vincenzo Servalli – e anche di prevenzione verso un reato, quello dell’accattonaggio, che è penale, oltretutto, il modo insistente e molesto con il quale viene esercitato non è tollerabile. Sono, peraltro, compiaciuto per la stretta sinergia con il Commissariato di Stato, a cui va il mio ringraziamento, così come agli agenti della Polizia municipale e sono certo che la collaborazione tra le Forze di Polizia che operano sul territorio comunale continuerò con sempre maggiore efficacia”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Bravo Servalli, così si fa, altro che da noi a Salerno. Questuanti rumeni ed africani dappertutto e nessuno fa niente. Inotre, ora abbiamo anche i parcheggiatori abusivi extracomunitari oltre ai nostrani.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.