Capaccio: Assessorato pronto a promozione del Carciofo di Paestum IGP

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Carciofo_PaestumDare forza e valorizzazione al “Carciofo di Paestum” IGP, noto anche come “Tondo di Paestum”. Questa la volontà e l’obiettivo dell’Assessorato alle Attività Produttive e dell’apposita Commissione Consiliare del Comune di Capaccio. “Questa è una produzione molto importante – dichiara l’Assessore Crescenzio Franco – un’eccellenza del nostro territorio che ha avuto grande diffusione già intorno agli anni Trenta del secolo scorso, grazie alle vaste opere di bonifica e di profonda trasformazione agraria apportate dalla riforma fondiaria”.

L’Indicazione Geografica Protetta (I.G.P.) “Carciofo di Paestum” è stata riconosciuta, ai sensi del Reg. CE n. 2081/92, con Regolamento (CE) n. 465/2004 (pubblicato sulla GUCE n. L 77 del 13 marzo 2004). L’iscrizione al registro nazionale delle denominazioni e delle indicazioni geografiche protette è avvenuta con provvedimento ministeriale del 23.03.04, unitamente al Disciplinare di produzione. Il Consorzio di Tutela del Carciofo di Paestum IGP è stato riconosciuto con Decreto del Presidente della Repubblica Italiana del 22 novembre 2012. Ha sede ad Eboli in via Bagnolo San Vito.

Come Comune di Capaccio è nostra intenzione – continua l’Assessore Crescenzio Francostringere contatti molto forti ed incentrati sulla collaborazione con chi oggi detiene questo importante marchio, ne promuove lo sviluppo e sovrintende alla tutela del prodotto. Siamo disponibili ad impegnarci anche noi con la possibilità di istituire anche nel territorio di Capaccio Paestum una sede del Consorzio di Tutela, molto presumibilmente in località Gromola dove oggi il Comune è in possesso di alcuni locali, che funga da ulteriore punto di riferimento per i produttori del posto, uno sportello informativo permanente sul Disciplinare di produzione e sull’utilizzo e gestione del marchio IGP”.

Intanto è già tutto pronto per il tradizionale appuntamento primaverile de “La festa del Carciofo di Paestum IGP”, che si terrà a Gromola dal 23 al 25 Aprile e dal 30 al 1 Maggio. Il programma di questa edizione sarà ricco di appuntamenti all’insegna del buon cibo e della buona musica. L’evento è organizzato dall’associazione culturale “Il Tempio di Hera Argiva”, coadiuvata dal Consorzio di Tutela del Carciofo di Paestum IGP e dalla O.P. Terra Orti.

Per ulteriori informazioni sull’evento: www.festadelcarciofo.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.