Corsa per la salvezza, calendario a confronto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_Bari_42_delusioneDagli scontri diretti che attendono la Salernitana agli incroci delle altre pretendenti alla permanenza in cadetteria: il calendario delle ultime nove giornate di campionato dimostra che i giochi per la salvezza sono tutt’altro che chiusi. Mettendo a confronto il cammino della squadra granata con quello delle altre compagini che la precedono in classifica, dal Livorno fino al Latina, emerge che mentre, com’è noto, la Salernitana dovrà affrontare quasi tutte le dirette concorrenti per la salvezza, le sue antagoniste dovranno vedersela con le aspiranti ai play off.

Gli incroci testa – coda potrebbero riservare anche gradevoli sorprese ai granata. Procedendo con ordine, nella prossima giornata, quando la Salernitana sarà di scena a Novara, si disputerà lo scontro diretto tra Vicenza e Livorno e quello tra Pro Vercelli e Modena, mentre l’Ascoli farà visita al Perugia e il Latina ospiterà l’Avellino. Alla 35^ giornata, invece, quando i granata affronteranno il primo dei confronti diretti in programma, quello casalingo col Latina, il Livorno dovrà ospitare il Bari, il Vicenza andrà a Cesena e pure Modena e Ascoli dovranno vedersela con squadre di alta classifica. I bianconeri ospiteranno il Cagliari, gli emiliani il Trapani.

Alla 36^ c’è Pro Vercelli – Salernitana: gli altri scontri diretti sono Vicenza – Ternana e Latina – Lanciano, per il resto il Livorno andrà a Novara, il Modena farà visita all’Entella e l’Ascoli al Trapani. Alla 37^, nel turno infrasettimanale, quando la Salernitana ospiterà il Vicenza, il Livorno incrocerà i guanti col Latina, mentre il Modena affronta in casa il Perugia e l’Ascoli il Bari. Nella 38^ giornata ancora un match interno per la Salernitana, quello col Livorno, mentre il Vicenza se la vedrà con lo Spezia, il Modena col Bari, l’Ascoli con la Ternana e il Latina con l’Entella. Altro turno interessante è quello della 39^ : la Salernitana va ad Ascoli, ma le altre dovranno incrociare di nuovo i guanti con squadre di vertice.

Il Livorno va a Cagliari, il Modena ospita il Crotone, il Latina lo Spezia, il Vicenza fa visita al Brescia. Alla 40^ giornata la Salernitana aspetta il Modena, il Livorno il Perugia e il Vicenza l’Entella. L’Ascoli invece andrà a Novara, il Latina a Crotone. In occasione della 41^ giornata, poi, quando la Salernitana andrà a Cagliari, ci saranno gli scontri diretti tra Ascoli e Livorno, Latina e Vicenza, mentre il Modena ospita il Pescara. Nell’ultima di campionato, il calendario offre alla Salernitana un’altra chance contro il Como, mentre il Livorno ospita il Lanciano e le altre dovranno di nuovo incrociarsi con la zona play off. Si giocheranno infatti: Vicenza – Perugia, Novara – Modena, Spezia- Ascoli e Pescara – Latina.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.