L’ex mediano dell’Empoli Ronaldo torna titolare dopo due mesi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ronaldo_AllenamentoSarà con ogni probabilità Ronaldo Pompeu Da Silva a prendere il posto di Odjer a Novara. Il ghanese era diffidato e contro il Bari, sebbene fosse stato invitato a prestare attenzione a questo dettaglio è andato incontro comunque ad un’ammonizione evitabile. L’ex Catania sarà quindi costretto a saltare il match al Silvio Piola. E mister Menichini sembra intenzionato a rilanciare nell’undici titolare il brasiliano. L’ex Empoli, che nei piani della dirigenza avrebbe dovuto rappresentare il colpo del mercato invernale condotto dal club di Lotito e Mezzaroma, è riuscito a giocare appena 3 partite (ad Avellino, col Brescia e a La Spezia), rimanendo in campo per un totale di 258 minuti, lasciando solo intravedere le sue potenzialità, a causa di una condizione fisica deficitaria, visto che prima di allora aveva giocato solo scampoli di gara coi toscani (1 partita da titolare e 2 da subentrato per un totale di 119 minuti in campo).

Ronaldo dopo la sfida in terra ligure è stato costretto a fermarsi a causa di noie al ginocchio già operato: costretto a sottoporsi ad un intervento di pulizia del menisco, il brasiliano s’è dovuto fermare e, dopo il cambio tecnico, non ha ancora avuto modo di scendere in campo, complice anche il passaggio al 4-4-2, che non sembra sposarsi al meglio con le sue caratteristiche tecniche e fisiche. Il sudamericano, che sa trattare il pallone e lo ha dimostrato nelle rare circostanze in cui ha avuto modo di farsi notare, ha però un passo cadenzato e in una mediana a due rischia di diventare un lusso.

A Novara, però, la Salernitana potrebbe scendere in campo col 3-5-2 e in questa maniera Ronaldo potrebbe giocare avendo ai suoi lati due elementi incaricati di correre anche per lui. Il brasiliano, che dovrebbe essere preferito a Pestrin, sarebbe dunque l’elemento incaricato di conferire qualità alla manovra, magari di regalare qualche bel cambio di gioco di cui potrebbero avvantaggiarsi gli esterni e qualche verticalizzazione utile per le due punte. E’ chiaro che, al rientro dopo quasi due mesi, Ronaldo non avrà i 90 minuti nelle gambe, ma il recupero del sudamericano regala a Menichini una pedina di sicuro valore su cui puntare nel finale di stagione.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.