Venerdi 1 Aprile al Teatro Ridotto di Salerno appuntamento con lo “Zelig Lab on the Road”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
locandina_AusilioDopo lo straordinario successo riscosso nei sei spettacoli precedenti, Zelig lab on the road Salerno vi dà appuntamento Venerdì 1 Aprile alle ore 21.15  . Lo spettacolo è curato e diretto dall’autore Alessio Tagliento. Il laboratorio Zelig è un luogo in cui giovani promesse e comici già affermati, provano, assemblano, sperimentano e costruiscono inediti “pezzi comici” in cui dominano spensieratezza, buonumore e tante risate.

A condurre i comici in questo tour di risate, come sempre ci sarà Francesco D’Antonio, valente presentatore e comico televisivo. Sul palco del Teatro Ridotto si esibiranno tanti comici promettenti, tra cui, Luca e Luca, Gabriele Rega, Mago Pepe, Giovanni Perfetto, Peppe Gallo, Vincenzo Comunale e i Villa per bene,ospiti della serata ci saranno CHICCO PAGLIONICO e ANTONIO D’AUSILIO  un cabarettista e attore italiano, conosciuto dal pubblico per la sua partecipazione alla trasmissione televisiva Zelig.

Antonio D’Ausilio diventa presto famoso con la partecipazione al programma di una tv locale napoletana: Tele Garibaldi, che lo fa conoscere agli autori del Pippo Chennedy Show. La sua interpretazione di Silvia (una studentessa napoletana ricca e viziata) a fianco di Serena Dandini, gli dà subito un grande successo nazionale. Continua gli studi, si laurea in legge e partecipa a Quelli che il Calcio, Bulldozer, Buona la Prima. In coppia con Michele Caputo lo abbiamo visto a: Ottavo Nano, Zelig Off, Zelig Circus e Zelig Arcimboldi. Nel 2010 torna da solo a Zelig Off con quattro divertentissimi monologhi di satira sociale.

Nel 2012 partecipa ad alcune puntate di Zelig in onda in prima serata su Canale 5 e presentato da Claudio Bisio e Paola Cortellesi. In televisione ha interpretato il ruolo di Carabiniere a fianco di Gerry Scotti in Finalmente natale, fiction tv diretta da Rossella Izzo. Nel 2011 debutta a teatro con Fuori Casa, il suo nuovo spettacolo teatrale (Teatro Franco Parenti di Milano, Teatro dei Satiri di Roma e altri teatri italiani). Si avvicina al grande schermo fin dal 1998 recitando in Senza movente, film drammatico con la regia di Luciano Odorisio.

Nel 2011 è nel cast del film di Massimo Martelli, Bar Sport, con Claudio Bisio, interpretando uno dei fratelli Di Bella. Nel 2012 è sul set a fianco di Beppe Fiorello nella fiction Volare, la vera storia di Domenico Modugno diretta da Riccardo Milani. Insomma il Teatro Ridotto diretto da Gianluca Tortora un piccolo teatro che continua a dimostrarsi grande e che “sfida” le grandi strutture cittadine proponendo serate all’insegna del divertimento e della qualità, per gli appassionati della risata un appuntamento assolutamente da non perdere.

Info e prenotazioni: 089233998-3274934684

Biglietto € 10

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.