A Tramonti il secondo corso per l’utilizzo dei Defibrillatori

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
tramonti_foto_genericaTramonti – l’Amministrazione Comunale, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana – Comitato Locale Costa Amalfitana, avvia il secondo corso per l’uso dei defibrillatori. Al fine di salvaguardare la salute dei cittadini che praticano un’attività sportiva non agonistica o amatoriale, si è disposto l’obbligo di formazione delle società sportive, sia professionistiche che dilettantistiche, per l’uso dei defibrillatori semiautomatici esterni.

L’Amministrazione Comunale con a capo il Sindaco dott. Antonio Giordano, sempre attento alla cura dei cittadini, nella seduta di Giunta dell’8 novembre 2010 stabilì l’acquisto di tre defibrillatori: la defibrillazione precoce rappresenta il sistema più efficace per salvaguardare e ridurre il numero di morti per arresto cardiocircolatorio. Tali strumenti sono riconosciuti indispensabili in luoghi in cui si pratica attività ricreativa ludica, sportiva agonistica e non agonistica anche a livello dilettantistico, soprattutto in posti dove c’è sempre una presenza costante di persone: saranno formati, quindi, i rappresentanti delle Associazioni sportive presenti sul territorio e ciò garantirà una maggiore sicurezza non solo per i cittadini tramontani, ma anche per numerosi turisti che affolleranno le nostre contrade.

Il corso di formazione ci sarà giovedì 7 Aprile presso l’Aula Consiliare del Comune, dalle ore 15.00 alle ore 20.00. Si apprenderanno le tecniche di base a supporto delle funzioni vitali (Basic Life Support), per affrontare una situazione d’emergenza utilizzando il Defibrillatore semiautomatico esterno (AED), ad una persona priva di respiro o di battito cardiaco, in attesa dell’arrivo del Servizio Medico d’Emergenza.

L’assessore Savino, delegato allo sport e alle politiche giovanili, si sta occupando di questa lodevole iniziativa, ben consapevole che la presenza di queste apparecchiature tutela la salute di ragazzi, soprattutto durante le numerose manifestazioni ludiche e sportive presenti sul territorio: «Continua il nostro impegno per la tutela dei cittadini. I corsisti apprenderanno sia i concetti teorici che le capacità pratiche per riconoscere immediatamente un paziente in arresto cardiocircolatorio, e sapranno  applicare i protocolli per l’utilizzo del defibrillatore semiautomatico. Sosteniamo la formazione come mezzo di prevenzione».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.