Causa Cgil Salerno-Pecoplast: il giudice condanna l’imprenditore Rosario Pellegrino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Giustizia_Avvocati_TribunaleE’ arrivata oggi, dopo otto anni, la sentenza della causa che ha visto contrapposti la Cgil Salerno e l’allora segretario generale Franco Tavella, insieme a Giovanni Berritto, segretario generale della Filctem Cgil Salerno, all’imprenditore Rosario Pellegrino, titolare della ditta Pecoplast.

Motivo del contendere fu una lettera velenosissima che l’industriale aveva inviato ai vertici della Camera del Lavoro e della Filctem, nella quale, senza mezzi termini, utilizzava toni offensivi nei confronti del sindacato.

La vicenda occupò le cronache locali e nazionali per giorni: se ne discusse persino all’interno del programma televisivo di Rai 1, Domenica In. Il giudice ha disposto un risarcimento danni nei confronti di Tavella e Berritto che si costituirono parte civile. “Siamo soddisfatti – commenta Franco Tavella –  e, come promesso all’epoca dei fatti, devolveremo l’intero importo del risarcimento in beneficenza”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.