In Costiera romano i motori per la XXVIII Coppa della Primavera Amalfi – Agerola

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
amalfi-agerola-corsaStanno cominciando ad arrivare in costiera amalfitana le varie vetture che domenica 3 aprile daranno vita alla XXVIII Coppa della Primavera (Amalfi Agerola), la storica corsa automobilistica targata ACI Salerno che mancava dal nostro panorama da ben 25 anni. Un quarto di secolo di assenza che si è fatto sentire ma che ora sarà colmato dal ritorno di questo evento che la nuova dirigenza dell’Ente salernitano ha fortemente voluto.

“La storia, anche, corsaiola dell’AC Salerno si “riappropria” di questa caratteristica peculiarità nell’occasione di una rivisitazione della famosa Amalfi – Agerola, il giorno – ha sottolineato il presidente dell’ACI Salerno Giancarlo Ionta – La corsa in salita, nata in sordina nel lontano 30 luglio 1961 e registrata come “Coppa della Primavera”, dopo anni di incremento partecipativo e qualitativo, scomparve nel 1990.

E’ programma di questo C.D. che ho l’onore di presiedere far rivivere, in parte, le emozioni che esaltavano i piloti nel correre “sulla strada più bella del mondo” paesaggisticamente parlando. Questa nostra iniziativa, condivisa con i Sindaci di Agerola, Amalfi e Furore, vuole dare di nuovo lustro al territorio in cui insiste il percorso ed onorare la memoria di un lungimirante Presidente, l’on. Renato Palumbo, coadiuvato da un indimenticabile Direttore “mossiere”, l’Ing. Maurizio Demasi, nella ricorrenza del 90° anniversario della nascita del ns Ente.

A loro due e per tutti i Soci, – ha concluso il presidente Ionta – i piloti e familiari, i cittadini della Costiera Amalfitana sia un momento per gli uni di gloria e per gli altri di gioia”.
Gli ottanta piloti partecipanti sono in grande fermento: c’è volontà da parte di tutti di poter effettuare la migliore prestazione per essere il vincitore dell’edizione del sospirato ritorno. Oltre agli altri premi, sulla scia della memoria, per i primi tre classificati assoluti in palio ci sono il Trofeo Automobil Club Salerno, il Trofeo On. Renato Palumbo ed il Trofeo Maurizio Demasi.
Un legame con le radici e con il territorio che, come sottolinea il Direttore ACI Salerno Salvatore Memoli è fondamentale per la crescita comune:
“La XXVIII Coppa della Primavera (Amalfi-Agerola) è solo la prima manifestazione che l’ACI Salerno ha in programma di realizzare prima della data del 10 giugno, quando festeggeremo i 90 anni della nostra Fondazione.

Una ricorrenza importante con la quale intendiamo dare il via al rilancio di tante attività e, soprattutto, di quel rapporto con il territorio così importante e portato avanti dalle varie delegazioni che per noi rappresentano i nostri occhi e le nostre orecchie sull’intera provincia. Oggi ci integriamo con le bellezze della Divina Costiera, vogliamo coniugare responsabilmente ambiente e motori per una giornata di sano agonismo che regaleremo ai numerosi spettatori e che già si affaccia alla nostra storia per proiettarci in un futuro più grande e più agonistico dell’ACI salernitano”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.