Sanità. Ispezione al Cardarelli di Napoli del Presidente De Luca

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
 de-luca-ospedale-cardarelli“La situazione del Cardarelli è davvero critica e, ogni giorno, medici e infermieri rischiano di essere picchiati dai parenti dei pazienti che vorrebbero un’assistenza migliore di quella che gli possono garantire”.
A denunciarlo il presidente del gruppo consiliare di Campania libera, Psi e Davvero Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della Commissione Sanità, per il quale “il caos barelle che, d troppo tempo, è una triste e spiacevole caratteristica del più grande ospedale del Sud Italia, in questi giorni sta raggiungendo livelli insostenibili con i pazienti costretti a stare non solo nei corridoi, ma dovunque ci sia un minimo di spazio, anche fuori le porte degli ascensori””.
“Ho già effettuato – continua Borrelli – diverse ispezioni nell’Ospedale e la situazione peggiora di giorno in giorno. Ha fatto bene quindi il Governatore De Luca ad andare di persona a verificare lo stato delle cose. Per quanto ci riguarda i vertici che dirigono attualmente il Cardarelli dovrebbero essere rimossi rapidamente perchè a nostro avviso non sono stati in grado di gestire la struttura. Chi non riesce a svolgere in modo dignitoso questo lavoro deve andare a casa. Anche in questo caso registriamo che l’ex governatore Caldoro ha avuto a nostro avviso enormi responsabilità nel portare questo come altri ospedali campani a un livello di degrado e cattiva gestione senza precedenti. Anche lui dovrà rispondere di questo scempio che ha portato davanti ai miei occhi nei mesi scorsi addirittura dei cittadini ad auto organizzarsi trasportando per strada su una barella un paziente che era stato investito proprio davanti all’ospedale.”
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. tutti i giornali sempre addosso al Ruggi, ogni giorno. Ma esistono situazioni a Napoli neanche paragonabili. Da noi raddoppiano strutture. ..evidentemente abbiamo molti soldi da spendere

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.