Lungomare di Salerno trasformato in un suk, abusivi invadono il centro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
ambulanti-lungomare-2Torna prepotentemente d’attualità il fenomeno dell’abusivismo commerciale sul Lungomare di Salerno. Questa mattina il tratto di passeggiata che costeggia la costa era affollato di gente ma ogni cinque metri c’era un ambulante abusivo che esponeva la propria mercanzia. Giocattoli, cd, dvd, borse, accessori e chincaglieria varia. Un fenomeno che dilaga al punto da infastidire tanti lettori del nostro sito che ci hanno segnalato la presenza di questi ambulanti.

ambulanti-lungomare-1Si ripresenta dunque il problema del Lungomare Trieste occupato dai venditori abusivi ed illegali che propongono prodotti contraffatti e senza alcun controllo andando a penalizzare e non poco il commercio legale. I commercianti del centro storico chiedano che le forze dell’ordine aumentino i controlli nelle zone più frequentate dove si concentrano gli abusivi attratti dalla prospettiva di facili guadagni anche in vista dell’enorme afflusso di visitatori per i fine settimana. Abusivi che non solo danneggiano i commercianti regolari ed un intero comparto già in crisi perenne ma offrono una immagine di scarso decorso all’intera città.

VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Ma la notizia dove stà,sarebbe una notizia quando gli abusivi non ci sono,tutti i giorni è così e chiaramente la domenica ce ne sono di più. Quella è tutta roba falsa e a nero,poi un esercente con regolare licenza,con p.iva,inps,utenze varie da pagare,fitti e dipendenti a carico,viene multato per uno scontrino errato di 10 centesimi? Se non si inizia a creare un pò di giustizia e regole certe per tutti,si arriverà a scontri sociali e a gente esasperata che se la prenderà con il primo che capita. Poi diciamo ma chill è asciut pazz?

  2. Mi è successo proprio ieri al corso, mi ero recato da Expert e quando sono uscito proprio all’altezza di via Velia, con una marea di gente che passeggiava, con dei vigili che erano li fermi a guardare le mosche, proprio a due passi da loro sono stato colpito alla tasta da una violenta pallonata al volto che per poco non mi hanno rotto gli occhiali. Loro, i vigili, erano proprio lì presenti, mi sono rivolto a loro, e per tutta risposta si sono fatti una mezza risatina. E questo ci tocca.

  3. Confermo il post precedente. I sigg. VVUU se ne fottono di tutto e di tutti fanno le belle statuine per tutta la citta’ e nessuno dice loro niente, perche’? Forse anche colpa nostra di cittadino per bene che non ci rilbelliamo con forza.

  4. Stamattina la pattuglia di vigili in auto sul lungomare non andava oltre piazza Cavour perchè poco più avanti cominciava il mercato illegale del falso. Loro invece, come ho detto, si guardavano bene dal proseguire verso S.Teresa, cuore del mercato illegale. Che vergogna!!!!!!!

  5. MA VI SIETE RESI CONTO CHE A SALERNO,I VIGILI SONO SPARITI,DA DIVERSO TEMPO!!!! LA PROCURA DELLA REPUBBLICA QUANDO INTERVIENE????

  6. Ma vi siete resi conto che, tra i salernitani, la grammatica è sparita da tempo? Chiamate un libro di grammatica per le scuole elementari! e noi ci preoccupiamo dei venditori abusivi, che parlano un italiano migliore di chi scrive i commenti!

  7. 1) perché i vigili non vanno a piedi ?
    2) a che servono pattuglie in macchina a Lungomare ?
    3) se c’è bisogno di un intervento come faranno ad intervenire in macchina tra la gente che passeggia ?
    Nel frattempo metà Lungomare è occupata dai venditori di cianfrusaglie che ingombrano ma non credo che possano creare problemi ai commercianti perché chi compra scarpe e borse contraffatte a pochi euro difficilmente comprerà gli originali in negozio per centinaia di euro.
    Mentre i vigili chiacchierano in macchina sulla piazzetta di S. Teresa a pochi metri, zona Scuole Barra e porto i posteggiatori abusivi lavorano alla grande.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.