Pallanuoto: Prezioso pareggio per la Tgroup Arechi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Pallanuoto_Tgroup_ArechiAttraverso una strepitosa rimonta realizzata nell’ultimo quarto, la Tgroup Arechi strappa un prezioso, quanto meritato, pareggio in casa del Nuoto Catania con il punteggio di 11-11 (Parziali 1-2; 3-1; 4-2; 3-6). Match dai due volti che ha visto la compagine biancoblù partire subito forte nel primo parziale con le reti di Simonetti e Gianluca Esposito. Splendida, al riguardo, la marcatura di quest’ultimo realizzata in rovesciata. Il team siciliano non ci sta e reagisce con veemenza.

Prima impegna severamente Busà dalla distanza, dopodiché coglie con il palo con Massa, salvo poi nel finale accorciare il gap con un tap-in vincente di Torrisi. Secondo quarto di totale black-out per la Tgroup Arechi che prima subisce il pari ad opera di Kacar, e poi capitola ancora due volte e sempre con Torrisi.

Simonetti riduce il passivo ma la squadra biancoblù appare leggermente in difficoltà. Terza frazione che conferma l’andamento del secondo quarto con numerosi capovolgimenti di fronte ma con una Tgroup Arechi che non riesce ad imporre il proprio ritmo. Simonetti rimette per un attimo le cose in parità, ma la gioia del pari dura poco perché è ancora il Nuoto Catania a piazzare un break vincente con Massa, Parisi e Catania che lo porta sul 7-4 in proprio favore. Postiglione riduce momentaneamente il gap a -2,  prima della rete finale di Sparacino, in rovesciata, per il massimo vantaggio di 8-5 per i padroni di casa.  Ultima frazione di speranza per il team caro al presidente De Rosa.

Quest’ultima non inizia nel migliore dei modi con il Catania che si porta addirittura sul 9-5. Sembra finita, ma una Tgroup Arechi, mai doma, prima reagisce con Simonetti e Gianluca Esposito alla rete di Spampinato, e poi piazza un break di due reti con una palomba di Brgulian ed una controfuga di Simonetti per la rete finale di Giordano. E’ ancora Simonetti, mattatore della serata, a portare la squadra biancoblù sul -1. Pareggio finale di Brgulian, su rigore, a 13 secondi dal termine del match:”Siamo partiti bene all’inizio portandoci sul 2-0. Dopodiché l’infortunio di Carmine Esposito avvenuto nella seconda frazione ci ha condizionato, e non poco.

Il Catania era un avversario decisamente ostico composto da elementi importanti, non era facile. Ad un certo punto siamo andati in svantaggio anche di quattro reti, subendo, al contempo, alcune decisioni arbitrali piuttosto discutibili. Ciò nonostante ci abbiamo sempre creduto ed il risultato finale premia giustamente gli sforzi fatti dai ragazzi.” Sottolinea il trainer Mario Grieco quest’oggi squalificato, al suo posto Malinconico:”Complimenti a tutta la squadra per l’ottima reazione mostrata, con un encomio particolare a Baldi, il più giovane di tutti, che ha disputato davvero un gran bel match. Ed, infine, vorrei complimentarmi con Luca (Malinconico) che mi ha sostituito (Squalificato N.d.R) dirigendo ottimamente i ragazzi a bordo vasca.”

In virtù del pareggio attuale, la Tgroup Arechi conquista il ventitreesimo punto di questo campionato raggiungendo il TE.LI.MAR al quinto posto in classifica. Da segnalare, infine, l’infortunio occorso a Carmine Esposito ad un dito della mano. Le sue condizioni saranno valutate nei prossimi giorni.

NUOTO CT: Spampinato, Catania 2, Maiolino, Torrisi C., Sparacino 1, Privitera, Torrisi G. 4, Condemi, Kacar 2, Parisi 1, La Rosa, Massa 1, Pellegrino D. All. Dato.

TGROUP ARECHI: Busa’ D., Sanges, Giordano 1, Esposito G. 3, Brguljan 2 (1 rig.), Esposito C., Simonetti 4, Iannicelli, Busa’ R., Ferrigno, Baldi, Storniello, Postiglione 1. All. Malinconico.
Arbitri: Baretta e Bianchi.

Note: parziali 1-2, 3-1, 4-2, 3-6. Nessuno è uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Catania 4/5, Arechi 5/8 + un rigore. Spettatori 200 circa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.