Cava de’Tirreni: scuola di Santa Lucia, il cronoprogramma dei lavori

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Cava_de_Tirreni_ComuneL’Amministrazione comunale e, in particolare, l’assessorato alla manutenzione, fa il punto della situazione relativamente ai lavori di manutenzione straordinaria del Plesso scolastico, sito in P.zza Baldi di S. Lucia. Giovedì 31 marzo 2016, la Giunta comunale ha deliberato (D.G.C. n.55) l’approvazione del relativo progetto preliminare, propedeutico alla prossima approvazione da parte del  Consiglio Comunale dell’impegno di parte del contributo finanziario per la ricostruzione previsto dalla Legge 219/81, necessario alle opere di manutenzione straordinaria ed alle operazioni di messa in sicurezza dei due corpi laterali (B e C, rispettivamente ala sud e ala nord, entrambe risalenti agli anni ’50) dell’edificio scolastico.

L’approvazione in Consiglio Comunale, consentirà agli Uffici preposti di indire la procedura di gara, con l’immediata apertura del bando. Decorso un periodo di circa 30 giorni (che si presume si concluderà entro la prima decade di maggio), sarà possibile dare inizio ai lavori. Intanto, le indagini strutturali effettuate con le prove di carico effettuate sui solai dei corpi B e C, hanno riportato esito positivo tale da non far riscontrare criticità dal punto di vista strutturale e, dunque, da poter far ritenere escluse particolari condizioni di rischio.

Nell’ottica di ottimizzare i tempi, è in corso la predisposizione del progetto esecutivo di ristrutturazione dell’intero edificio scolastico, che comprenderà, tra gli altri, i seguenti interventi: risanamento strutturale del corpo A (impianto storico, risalente agli anni ’20), rifacimento degli intonaci esterni, sistemazione del tetto, sostituzione degli infissi, ascensore. La gara d’appalto per la realizzazione dei lavori sarà espletata appena disponibile il finanziamento del mutuo che sarà perfezionato con l’approvazione del bilancio comunale prevista entro il 30 aprile. Nel frattempo, nello spirito della massima condivisione e trasparenza,  i rappresentanti dei genitori degli alunni sono stati invitati a nominare un tecnico di propria fiducia che possa rapportarsi con quelli comunali per confrontarsi sulle modalità di esecuzione dei lavori

“L’iter da seguire – afferma l’assessore alla manutenzione, Nunzio Senatore – è scandito da date ben definite. L’impegno, da parte nostra, stabilito di concerto con i genitori presenti alle riunioni che si sono svolte, sarà quello di consentire, dopo l’esecuzione dei lavori nei corpi B e C, la regolare frequenza da parte degli alunni negli orari antimeridiani, a partire dal prossimo 15 settembre in totale sicurezza, con percorsi totalmente protetti e nel rispetto delle condizioni previste dalla normativa”.

Non praticabile, invece, l’ipotesi avanzata in Consiglio comunale, di abbattimento dell’edificio e di realizzazione, sulla relativa area di sedime, di una piazza con annessi garage interrati, negozi, residenze e quant’altro e di costruzione di un complesso costituito da elementi prefabbricati, di altezza massima di 2,70 mt, con pareti in cartongesso, da realizzarsi in appena 15 giorni, con la promessa di non creare disagio alla comunità scolastica di Santa Lucia.

“La riteniamo una ipotesi fantasiosa – afferma l’Assessore Senatore –  dal punto di vista burocratico, il progetto richiederebbe la predisposizione dei permessi in variante agli strumenti urbanistici vigenti e una serie di pareri da parte delle autorità competenti che richiederebbero dai due ai tre anni. Dal punto di vista tecnico non sarebbe migliorativa rispetto al plesso che stiamo ristrutturando che, peraltro, essendo un edificio storico è portatore di valori architettonici e di memoria non riteniamo sostituibile da una struttura prefabbricata”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.