Si è concluso il 1° Campionato Zonale Altura e Minialtura V ZONA FIV

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
vela-d'altura-2016Si è concluso ieri al Marina d’Arechi il 1° campionato zonale di vela d’ altura e minialtura della Vela Campana promosso dal Comitato V Zona ed organizzato dal Comitato Circoli Velici Salernitani costituito  l’occasione dalla Lega Navale Italiana di Salerno, dal Club Velico Salernitano, dalla lega Navale di Agropoli e dalla Compagnia della Vela di Salerno, con la preziosa  collaborazione del Marina d’Arechi Salerno Port Village  e con il Patrocinio del Comune di Salerno.

Un caldo  week end primaverile che ha impegnato non poco il Comitato di Regata, presieduto da Luciano Cosentino, a completare due prove in tre giornate davvero difficili per le condizioni di vento.

vela-d'altura-2016_2Nell’ultima giornata di campionato solo alle 14:00 una brezza di intensità variabile tra i 4 e gli 8 nodi ha permesso lo svolgimento della seconda ed ultima prova, con la quale si è chiuso il Campionato che per la Classe ORC 0-5, vede vincitrice l’imbarcazione Scugnizza di Vincenzo De Blasio, Circolo Canottieri Napoli, seguita da Stupefacente – Marina D’Arechi di Antonello Stanzione della Lega Navale di Salerno e da Patricia di Domenico Buonomo della Lega Navale di Napoli.

In classe Gran Crociera vittoria dell’ imbarcazione Ferdinando di Francesco Gagliardi della Lega Navale Napoli, seguita da Giulia di Antonio Del Baglivo della Lega Navale di Agropoli e da Kaos di Maria Apicella sempre della Lega Navale di Agropoli. In classe MiniAltura infine vittoria di Mary Poppins  Di Claudio Polimene del Circolo Nautico Torre del Greco, al secondo posto Chest’è di Massimo Iannaccone della Compagnia della Vela di Salerno ed infine Ossoduro di Francesco D’Ambrosio del Circolo Velico Salernitano

Durante la premiazione avvenuta al Marina d’Arechi al termine della seconda ed ultima prova, non sono mancati i saluti dei Presidenti della Lega Navale di Salerno Fabrizio Marotta, del Club Velico Salernitano Francesco Barra, della Lega Navale Italiana di Agropoli Antonio Del Baglivo e della Compagnia della Vela Roberto Guerrasio, nonché quelli del Delegato Interregionale delle Lega Navale Italiana Antonio Gagliardo .

Le conclusioni del Presidente di Zona Francesco Lo Schiavo che dopo i ringraziamenti di rito agli equipaggi, agli Ufficiali di Regata, al Comitato Organizzatore ha evidenziato il punto di forza di questa 1° edizione del Campionato Zonale rappresentato dall’ospitalità del moderno e confortevole Marina d’Arechi che ha accolto gli equipaggi in rappresentanza delle flotte dell’intera Campania e dall’importanza di avere in calendario un momento di sintesi dell’altura zonale in un’unica location.

Durante i tre giorni di regata gli equipaggi sono stati accolti nel villaggio vela allestito sulla banchina di riva del Marina d’Arechi dove hanno potuto rifocillarsi con i prodotti del Caseificio La Contadina, del Panificio Russomando, delle bevande dell’Azienda Gallo e dei vini dell’Azienda vitivinicola   “Tenuta Cavalier Pepe.”

Il Comitato di Regata di questo Campionato è stato presieduto da Luciano Cosentino coadiuvato da Gennaro Ernano, Rafael Caiazza, Francesco Cefalo, Franz Petito, Dora Vitalba e  Roberto Miraglia, mentre il  Comitato delle Proteste è presieduto da Alfredo Ricci assistito da Alfredo Sollai e Giovanni Fregola.

Classifiche e notizie disponibili sul sito www.velaincampania.it.

Si ringraziano i fornitori Ufficiali dell’evento: La Contadina – Klep Nautica – Panificio Russomando – Essedue s.r.l. Gallo e Figli s.r.l.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.