Salerno: portantini abbandonano bara al cimitero, Guariglia spiega la legge

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
portantini_funerale_cimiteroDon Antonio Guariglia, titolare dell’omonima Agenzia di onoranze funebri a Salerno, commenta ai nostri microfoni il singolare episodio che si è verificato la settimana scorsa al cimitero di Brignano quando, durante un trasporto di un feretro, alcuni portantini ‘abusivi’ hanno abbandonato la bara con il defunto al suo interno scappando al fine di evitare di essere identificati in seguito ad un controllo dell’ispettorato del lavoro.

Quello del lavoro nero nelle agenzie di pompe funebri è un fenomeno che negli ultimi tempi è diventato molto preoccupante con l’impiego da parte di agenzie di lavoratori senza diritti e garanzie riconosciute al personale regolarmente assunto, svincolandosi dagli obblighi previdenziali ed assistenziali. Ispettorato del lavoro e forze dell’ordine da tempo hanno attuato un giro di vite per scovare i presunti furbetti dell’ultimo viaggio.

In pratica secondo la normativa vigente la salma può essere trasportata solo da personale regolarmente assunto e non utilizzando precari o lavoratori a nero. Nonostante ci siano regolamenti stringenti per i servizi di onoranze, la mancanza di controlli costanti, soprattutto nel passato, sembrano avere dato la stura ad un fenomeno di irregolarità ora sotto la lente delle autorità preposte.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Ma questo “giornalista” come parla ??? saprà anche scrivere. non lo so, ma da intervistatore e meglio che lascia stare… per quanto riguarda il Cav Don ecc. ecc. Antonio Guariglia che esalta la sua impresa mi sembra un po presuntuoso, che continua a ciamarsi, usando la terza persona, Don Don Don Don Antonio…

  2. Stiamo in Italia e come aggravante a Salerno. Qui va in galera solo chi ruba un tozzo di pane per fame… I delinquenti quelli veri portano i soldi a Panama…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.