Pazienti in riabilitazione maltrattati, sette ai domiciliari

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
nas_carabinieri450Sette persone, fra le quali medici e infermieri, sono agli arresti domiciliari con le accuse – a vario titolo – di sequestro di persona e maltrattamenti aggravati e continuati ai danni di numerosi pazienti di un centro di riabilitazione di Potenza. I Carabinieri del Nas hanno eseguito anche otto ordinanze di divieto di dimora: le ordinanze hanno colpito tre medici, due infermieri, un animatore e nove operatori socio-sanitari. Tra la fine del 2015 e l’inizio del 2016, nel centro di riabilitazione hanno subito maltrattamenti 28 pazienti, tutti ricoverati per diverse patologie.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.