Schiavi pronto a scendere in campo, dipende da Menichini

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Brescia - Salernitana - Serie B ConTe.itL’emergenza in difesa è evidente e Menichini studia le soluzioni giuste per la gara con il Latina. C’è un giocatore che potrebbe servire in questo momento ma che resta ancora ai margini. Eppure si tratta di un elemento importante, considerato il contratto triennale firmato in estate e una carriera ultradecennale spesa in serie B, con qualche apparizione anche in serie A. Stiamo parlando di Raffaele Schiavi, senza dubbio uno dei giocatori di maggiore esperienza in organico, cresciuto nel settore giovanile granata. Dopo dieci anni è tornato a Salerno pensando di recitare un ruolo da protagonista. In effetti aveva iniziato la stagione da titolare prima dell’infortunio alla gamba.

“Frattura composta del perone sinistro” fu la diagnosi dello scorso 24 ottobre. Una brutta tegola per il difensore di Cava de’ Tirreni che, però, non si è perso d’animo e ha lavorato duro per recuperare. Ciò che si è perso è il tempo, insieme alle tracce di Raffaele Schiavi che, nonostante qualche imprevisto, sembrerebbe clinicamente guarito e quindi pronto per essere impiegato. Tant’è vero che si allena con i compagni e anche in questa settimana ha preso parte al test in famiglia, seppur giocando tra le riserve. Superati i problemi fisici e raggiunta una condizione atletica accettabile, Schiavi è rimasto comunque fuori e anche sabato contro il Latina non dovrebbe essere tra i titolari.

Evidentemente Menichini non lo considera ancora pronto e preferisce non rischiare. Anche se a Novara ha sostituito l’infortunato Tuia con Trevisan, ormai da tempo ai margini della squadra, con i risultati che abbiamo visto. Peccato perché il difensore salernitano potrebbe fornire un contributo importante nella fase decisiva della stagione. Ma come con Bagadur, inizialmente tenuto da parte, Menichini potrebbe ricredersi anche con Schiavi. La Salernitana non può permettersi di non sfruttare al massimo tutte le sue potenzialità in organico.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.