Vie del Mare e treni: al via i bandi per i collegamenti estivi in Campania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
metro_del_mare_traghettoSono partiti i bandi del progetto Cilento Blu Club, promosso dalla Regione Campania e finanziato con risorse proprie e con fondi provenienti dal MIBACT, che si propone di dare vita ad un sistema integrato di trasporto con la mobilità su ferro/gomma che consenta di collegare le città del Centro-Nord Italia (Torino, Milano, Bologna, Firenze, Roma) con il Cilento, e con la mobilità via mare per  mettere in relazione la fascia costiera cilentana con le città di Napoli e Salerno, la Costa Amalfitana e l’Isola di Capri.

L’EPT di Salerno, soggetto attuatore del progetto, ha avviato le procedure amministrative previste dalla normativa comunitaria, statale e regionale per l’affidamento dei servizi.“Si tratta – ha dichiarato l’assessore regionale al Turismo Corrado Matera – di una grande opportunità per valorizzare le potenzialità dell’area sud della Campania. Con Cilento Blu Club si rilanciano le tradizioni, i sapori, l’ospitalità, il mare e la storia per attrarre i turisti che da quest’anno potranno raggiungere con maggiore faciltà e comfort le località del Cilento”.

Dal punto di vista strutturale, l’intervento si articola su tre linee principali:

  1. Mobilità su ferro AltaVelocità/gomma  attraverso i collegamenti ferroviari Alta Velocità + Bus; periodo di attivazione: 1 giugno  – 30 settembre  2016;
  1. Mobilità su ferro con l’implementazione di un treno regionale di Trenitalia  sulla tratta Napoli – Salerno – -Capaccio Paestum – Agropoli – Vallo della Lucania – Ascea – Pisciotta -Sapri, in coincidenza con i treni ad alta velocità provenienti dalle città del Centro-Nord Italia. Periodo di attivazione: 1 giugno  – 30 settembre  2016;
  1. Mobilità via mare con l’attivazione  di collegamenti marittimi che mettono in relazione la fascia costiera cilentana con le città di Napoli e Salerno, la Costa Amalfitana e l’Isola di Capri.

I collegamenti marittimi riguarderanno le seguenti tratte e funzioneranno dal 1 luglio al 31 agosto  2016:

Linea 1:   Salerno – Costa del Cilento

collegamenti A/R da Salerno per Agropoli, San Marco, Acciaroli, Casal Velino, Pisciotta, Palinuro Camerota; linea attiva il sabato e la domenica.

Linea 2:   Cilento-Costa d’Amalfi

collegamenti A/R da Salerno per Agropoli, San Marco, Amalfi, Positano, (coincidenza per Capri); linea attiva dal lunedì al venerdì.

Linea 3/A:  Sapri- Capri – Napoli

collegamenti A/R da Sapri per Camerota, Pisciotta, Casal Velino, Capri e Napoli; linea attiva il martedì, mercoledì e giovedì.

Linea 3/B:   Sapri – Capri – Napoli

collegamenti A/R da Sapri per Palinuro, Acciaroli, San Marco, Capri e Napoli;

collegamenti attivi il lunedì e venerdì

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.