Pallavolo: Due Principati batte Olimpia Volare 3 a 0

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Volley_Due_Principati_schiacciataAlle 19.10 di una domenica dolcissima, il tormentone rimbomba ancora nello spogliatoio della Due Principati: «I derby non si giocano ma si vincono». Vero in parte, perché la P2P non solo ha battuto l’Olimpia Volare per 3-0 difendendo il secondo posto in classifica e conquistando la quinta vittoria consecutiva, ma ha anche giocato una buona pallavolo per almeno due set.

«Poi ci sono anche gli avversari – ricorda a tutti coach Veglia – la squadra ha reagito ed ha poi chiuso il match con merito in tre set. L’approdo ai playoff e la difesa del secondo posto sono un percorso a tappe, tre tappe, tre finali. Dobbiamo affrontarne una per volta e con motivazioni ruggenti».

La cronaca – E’ firmato da Giulia Rago – l’atleta in campo di più lunga militanza nella Due Principati – il punto numero 1500 della stagione pallavolistica. Baronissi impatta benissimo sul derby con l’Olimpia Volare: al primo tempo tecnico, la squadra di coach Veglia è già avanti 8-2. Si ferma a cinque di fila, invece, la serie utile di capitan Pericolo in battuta: 13-4.

Una soluzione individuale – tocco astuto sotto rete – premia la palleggiatrice Martina del Vaglio che regala il +10 alla Due Principati: 16-6 al secondo time out imposto. Con tutte e due le mani sul timone del primo set, Baronissi va di gestione e controllo, toccando quota 21 in partita dopo i punti consecutivi di Pericolo (2) e l’aces di D’Arco. Il lungolinea di Raffaela Di Napoli, appena entrata al posto di Caputo, sigilla la prima frazione di gioco: 25-14 per la P2P.

Di Graziana Caputo, D’Arco e Pericolo i punti che spingono velocemente la Due Principati sull’8-4 alla prima interruzione di gioco del secondo set. Poi aces di Pericolo dopo il time out chiesto dalla panchina ospite sul 10-4. Il doppio aces di Raffaela Di Napoli, subentrata a Caputo, fissa, invece, il risultato parziale sul 15-5. Nel tabellino dei marcatori di giornata figura, a più riprese, anche D’Arco: bel mani-fuori della schiacciatrice di origini ebolitane e poi un tocco a muro aggiornano il punteggio a 18-8 per la P2P. Coach Veglia dà respiro anche a del Vaglio: al suo posto in regia Flavia Ferrieri. Finisce out la battuta di Gentili: Baronissi archivia anche il secondo set col punteggio di 25-19.

In avvio di terzo parziale, Baronissi ha un calo di concentrazione e l’Olimpia volare ne approfitta subito, portandosi in vantaggio 6-8. Sul 7-12 per le sannite, coach Veglia chiama time out. Al rientro in campo, la P2P piazza subito un contro break importante di tre punti: 10-12 e Ferrieri in battuta. La palleggiatrice trova gli aces del 12 pari e 13-12, dopo il precedente attacco dell’Olimpia Volare finito in rete. Il 16-13 ha il timbro di capitan Pericolo. Sul 20-13 per Baronissi, spazio a Della Sala che rileva Di Napoli. Chiude Della Sala: 25-15

Finisce 3-0 e le atlete della P2P festeggiano in campo (foto) con le piccole tesserate del vivaio. Per dire due cose: il campionato è ancora “giovane” e la Due Principati, come i bimbi spensierati, adesso fa.. bei sogni.

Nel prossimo turno di campionato, in programma sabato 16 aprile alle ore 18.30, la Due Principati farà visita alla Teatina Chieti. Il nuovo appuntamento casalingo è fissato, invece, domenica 24 aprile al Pala Irno contro Kos Potenza, nella prima due gare interne consecutive.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.