Lavoro: in stato di agitazione i lavoratori della Sesa NV srl

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Operaio_lavoro_cantiereLa FILCAMS-CGIL di Salerno e i lavoratori dipendenti della Sesa NV S.r.l. lamentano le profonde incertezze per il futuro lavorativo determinate da una gestione quanto mai approssimativa dei rapporti di lavoro da parte della società.

Vi è un numero di lavoratori tenuti a casa da mesi, privi di stipendio e senza ammortizzatori sociali (vista la decisione dell’azienda di non rinnovarli) e con l’unica prospettiva formulata del preannunciato licenziamento collettivo ex Legge 223/90.

Per i restanti lavoratori vi è il mancato rispetto di quanto sancito con l’accordo siglato a garanzia occupazionale del personale ceduto il 1° aprile 2015 dall’allora Alcatel-Lucent (oggi Nokia) alla SesaNV che prevedeva il mantenimento della sede di lavoro nel territorio salernitano e crescenti garanzie di commesse a copertura dei livelli occupazionali per un triennio.

Ad un anno esatto da quell’accordo mai rispettato, non esiste più una sede fisica né a Battipaglia né altrove nella provincia di Salerno, non sono state fornite né ricercate le ulteriori attività necessarie a garantire la continuità lavorativa, e l’unica commessa economicamente rilevante è stata ceduta ad altra azienda, presso la quale i lavoratori ceduti nell’accordo di marzo 2015 sono oggi impegnati, con distacchi di dubbia legittimità, a ricoprire sempre le medesime funzioni lavorative.

Per tutte queste ragioni, i lavoratori della Sesa NV hanno deciso di proclamare lo stato di agitazione (blocco delle prestazioni straordinarie e della disponibilità alla reperibilità extra-orario lavorativo) a tempo indeterminato e di un primo sciopero a partire dalle ore 14,00 del giorno 11 aprile 2016 alle ore 24,00 del successivo 12 aprile, cui seguiranno ulteriori mobilitazioni con modalità di articolazione che verranno successivamente comunicate, con articolazioni e cadenze che verranno opportunamente comunicate e richiamano Nokia S.p.A (ex Alcatel-Lucent S.p.A.) al rispetto dell’accordo sottoscritto nel marzo 2015.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.