Lotta salvezza: ecco il confronto con calendario alla mano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_Pro_Vercelli_20Il primo ostacolo travestito da scontro diretto è stato aggirato, ora la Salernitana è chiamata a ripetersi negli ultimi sette matchpoint per la salvezza.

Ora i play out distano una sola lunghezza, la zona “franca” 4 punti, che potrebbero ridursi alla luce della penalizzazione in arrivo per il Lanciano.

Com’è noto nelle prossime e decisive giornate la corsa per i play off si incrocerà con quella per la salvezza per cui il calendario delle dirette concorrenti dei granata è tutt’altro che in discesa. La Salernitana dovrà incrociare i guanti con quattro delle compagini che la precedono in classifica e con due che la inseguono. Procedendo con ordine, il calendario dei granata prevede alla prossima giornata, la 36^ la trasferta in casa della Pro Vercelli, prima delle due sfide casalinghe consecutive, quella col Vincenza, nel turno infrasettimanale di martedì 19 aprile, e quella col Livorno nel posticipo di lunedì 25 aprile alle 12,30. Nelle ultime quattro giornate poi la Salernitana, alla 39^, farà visita all’Ascoli, successivamente ospiterà il Modena, per chiudere con la trasferta di Cagliari e il match interno con il Como.

Il Livorno, che ora è scivolato in penultima posizione ed ha all’attivo 33 punti, prima di affrontare la Salernitana nello scontro diretto della 38^ giornata, dovrà giocare in trasferta col Novara e in casa col Latina. Poi alla 39^ ha in calendario la sfida esterna col Cagliari e quella casalinga col Perugia, per chiudere con due scontri diretti, con l’Ascoli fuori e con il Lanciano in casa. In totale i toscani dovranno disputare quattro confronti diretti nelle 7 restanti gare.

Con un punto di vantaggio sulla Salernitana, in quartultima posizione, valida per i play out, c’è il Modena che in calendario ha solo un confronto diretto, quello all’Arechi coi granata alla 40^ giornata. Prima di allora dovrà vedersela con Entella e Bari in trasferta e Perugia e Crotone in casa. Nelle ultime due giornate, infine, affronterà l’impegno interno col Pescara e quello esterno col Novara e dovrà vedersela dunque con due squadre a caccia della migliore posizione utile per gli spareggi promozione. Sempre in zona play out a 38 punti, il Vicenza ha alle porte la sfida interna con la Ternana, che già forte dei suoi 44 punti, in caso di colpaccio in Veneto potrebbe mettersi definitivamente al sicuro.

I biancorossi successivamente si trasferiranno all’Arechi per il match coi granata alla 37^, per poi affrontare tre squadre alle prese con la zona play off: Spezia (in casa), Brescia (fuori), Entella (tra le mura amiche). Alla 41^ c’è poi lo scontro diretto col Latina, in terra pontina, e all’ultima la sfida interna col Perugia. Va prestata attenzione anche al calendario del Lanciano, che presto potrebbe tornare nella zona caldissima, alla luce della penalizzazione in arrivo. I frentani sono chiamati ad affrontare 4 gare esterne con Latina, Cagliari, Pescara e Livorno (all’ultima giornata), e 3 match in casa con Novara, Avellino e Ternana. Sempre a 39 punti ci sono poi Pro Vercelli e Latina.

I piemontesi non hanno un calendario particolarmente complicato: dopo la sfida con la Salernitana, dovranno vedersela con Ternana, Cesena e Perugia in trasferta e Avellino, Trapani e Cagliari in casa. I pontini avranno due scontri diretti di fila con cui fare i conti: Lanciano in casa e Livorno fuori. Poi, chiuderanno con Entella, Spezia e Vicenza da affrontare tra le mura amiche e Crotone e Pescara fuori. Completa il quadro l’Ascoli, a quota 42. I marchigiani affronteranno Trapani, Ternana, Novara e Spezia in trasferta e Bari, Salernitana e Livorno in casa.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.