Salernitana: a Vercelli ancora in emergenza e senza centrocampisti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Salernitana - Latina 2016 - 32Oggi si riprende a lavorare con il sorriso sulle labbra per la vittoria di sabato e per gli altri risultati che danno ancora possibilità di salvezza alla Salernitana. Rientra Bernardini dalla squalifica ma resta fermo ai box Moro per squalifica e per l’infortunio. Da valutare anche le condizioni di Ceccarelli uscito malconcio dalla sfida con i pontini.  Da verificare anche le condizioni di Bagadur, che dopo aver saltato le ultime tre partite ieri l’altro ha chiuso con i crampi, così come Franco. Il trainer granata inoltre, spera di ricevere almeno buone nuove da Tuia e Nalini. Per quanto riguarda Bovo, invece, difficile vederlo in campo contro la Pro Vercelli. Un problema in mezzo al campo non di poco conto vista anche l’esclusione di Pestrin dai convocati prima della sfida con il Latina.  A tal proposito potrebbero giocare Ronaldo e Odjer in mezzo al campo con Gatto e Zito sulle corsie esterne o in altrenativa Nalini al posto di uno dei due che verrebbero lanciati a gara in corso.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Poichè MORO non è disponibile, lancio questa proposta a MISTER MENICHINI…

    Modulo 4-3-1 -2 anzichè 4-4-2 o 4-3-3

    TERRACCIANO
    COLOMBO – BAGADUR (SCHIAVI) – BERNARDINI – FRANCO (ROSSI)
    ODJER – PESTRIN – BOVO (ZITO)
    RONALDO
    DONNARUMMA – CODA

    Proporrei RONALDO dietro le punte CODA e DONNARUMMA da trequartista puro, in maniera da sfruttare le ripartenze od i lanci per scavalcare la difesa avversaria in caso di centrocampo “affollato”…
    Si darebbe occasione a RONALDO di poter giocare come regista d’attacco dietro le punte e non come terzo di centrocampo con un centrocampo bloccato come quello della SALERNITANA con ODJER, PESTRIN e BOVO (o ZITO)

  2. Certo che a Gennaio abbiamo preso tutti giovanotti in salute.Grazie DS e Presidente.

  3. Molti tifosi salernitani hanno, come si usa dire, la puzza sotto il naso e preferiscono affossare definitivamente un calciatore non al meglio della condizione, anche a costo di giocare in inferiorità numerica. Ma lo vogliono capire che c’è bisogno di tutti i calciatori perché sono molti gli infortunati.E bisogno incoraggiati, non deprimerli. A vincere siamo bravi tutti.

  4. Pestrin dall’inizio no.Quante altre brutte figure dobbiamo fargli fare? Abbiamo detto che non ha più il passo per la Serie B, x me deve andare in panca sempre e può entrare, a seconda di come si mette la partita per giocare a centrocampo, ma gli ultimi 20-30 minuti.

  5. Allora, poichè MORO non sarà della partita, anziche PESTRIN, con BOVO non al 100%, si potrebbe optare per questa altra formazione :

    Modulo sempre 4-3-1 -2
    TERRACCIANO
    COLOMBO – SCHIAVI – BERNARDINI – EMPEREUR
    ODJER – ZITO (o TUIA)
    RONALDO
    DONNARUMMA – CODA

    EMEPEREUR fornisce, rispetto a FRANCO e ROSSI, maggiore copertura in fase difensiva e nelle fasi di costruzione del gioco, con ZITO in raddoppio.
    ZITO, con ODJER, garantirebbe sia vivacità in fase di costruzione che di copertura in fase di interdizione lasciando RONALDO libero di poter giostrare dietro le punte e, soprattutto, non retrocedere durante la fase di non possesso.
    ZITO, si sa, non fornisce garanzie per 90′. Per ciò, si potrebbe optare per un cambio nel secondo tempo, con TUIA che, darebbe le stesse garanzie di ZITO sia in fase di non possesso che in fase di costruzione.
    In panchina poi avremmo STRAKOSHA, BAGADUR, POLLACE, ROSSI, FRANCO, TUIA, PESTRIN, PRCE, BUS e TOUNKARA.

  6. La cosa importante che non giochi Ceccarelli è una vergogna, per uno che ha vinto un campionato di serie B. Svogliato e senza mordente.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.