Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola martedì 12 aprile

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
giornali_rassegnaEcco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

 

FOTO_SINGOLA_CITTA

 

 

Sul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

Scuola, il “concorsone” in bilico. Oggi le date ma l’organizzazione è in tilt. La carica dei mille docenti salernitani.

Di lato: Mazzette al “Ruggi”. Brigante: «Mai preso soldi per operare».

Ed ancora: Il commento. Dalla culla alla bara c’è sempre chi lucra sulla nostra salute (di Francesco Jori).

La foto notizia: L’evento. Nella villa comunale torna la Mostra della Minerva.

A centro pagina: Smog, vertice in Comune. Allo studio misure contro l’inquinamento. Possibile stop alle auto.

Di spalla: Chiesa. Don Pietro Mari va in pensione. L’ira dei fedeli.

Sempre di spalla: Aeroporto. La Regione stanzia ottocentomila euro.

E poi: La sentenza. L’assassino di Rossi condannato a 25 anni

Taglio basso: La cultura. Gli oggetti ritrovati degli etruschi del Sud (di Monica Trotta).

E poi: Il Salebano. Il decalogo del tifoso parte seconda (di Corrado De Rosa).

I box in alto: Politica. Celano non cede a Fi Lambiase dice sì a “Salerno di tutti”.

Sempre in alto: L’analisi. Alle urne sulle trivelle un esame per il renzismo (di Massimiliano Panarari).

FOTO_SINGOLA_METROPOLIS

 

 

Sul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

La guerra dei morti. A Salerno spuntano i funerali abusivi. Una ditta esercitava senza licenza: nei guai il titolare. Le indagini scattate dopo la soffiata della concorrenza.

Di lato: Eboli. Sicurezza. Sparatorie e furti, appello al Prefetto.

Ed ancora di lato: Vallo. Anziani esasperati. Esenzione ticket, carabinieri all’Asl.

A centro pagina: Sanità. Faccia a faccia tra il governatore e la Lorenzin. De Luca al Ministro: «Basta manfrine».

Ed ancora: Salerno. La sentenza. Assassinò Sergio Rossi, condannato a 25 anni

E poi: Cava. La reliquia. Fra’ Gigino porta in città il sangue di S.Gennaro.

Di spalla: Lo sport. Il piano salvezza della Salernitana tra scontri diretti e caos Lanciano.

Ed ancora: Flop Cavese, Campitiello chiede scusa alla tifoseria.

Tagio basso: Università. Ecco le prime dottoresse in ostetricia.

E poi: L’opinione. Una giustizia a due velocità (di Enzo Todaro).

I box in alto: Salerno. Cartelle esattoriali. Tassi da usura e notifiche, doppia inchiesta su Equitalia.

E poi: Salerno. Scandali al Ruggi. Brigante dal gip nega tutto. Ma resta il macigno mazzette.

 

FOTO_SINGOLA_MATTINO

 

 

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

«Ruggi, sette medici sapevano». Tangenti in ospedale, le rivelazioni del direttore del dipartimento: «Informai Viggiani». Scandalo mazzette, gli indagati faccia a faccia col giudice. Il primario Brigante si difende: mai intascato denaro.

Ed ancora: La sanità. De Luca da Lorenzin, tregua ancora lontana.

Di spalla: Il caso. Tensione senza fine al pronto soccorso doppia aggressione .

A centro pagina: Blitz nel centro storico via i clandestini in nero. Dieci letti in una stamberga: indagato il padrone di casa. Maxi operazione dei vigili urbani il racconto degli immigrati: «Noi, in gabbia come animali».

Sempre a centro pagina: Il processo. Omicidio Rossi 25 anni al killer: «Uccise per rapina».

La foto notizia: Emergenza smog, in campo la task force.

Di lato: La visita del premier. Il 25 aprile di Renzi dagli Alleati.

Sempre di lato: La politica. Il ritorno di Guerra in pole position per il Consiglio.

E poi: Le amministrative. «Intimidazioni ai candidati» choc a Battipaglia.

Taglio basso: Riflessioni. Da Paestum alla Fornace la festa nel luoghi di Dorfles.

I box in alto: La cultura. IL MUSEO DI PETROSINO TEMPIO DELLA LEGALITÀ.

Ed ancora: La fiera. MOSTRA DELLA MINERVA SBOCCIA LA PRIMAVERA.

E poi: Il calcio. IRA FABIANI SUL LATINA: «UNA CADUTA DI STILE».

 

le cronache

 

 

 

Sul giornale Le Cronache in prima pagina:

Ammazzò Sergio Rossi. Condannato a 25 anni. Giustizia è fatta per il vile omicidio dello storico esponente dell’Msi salernitano. A Fanel Gurlea anche 3 anni di libertà vigilata. Alla complice, Elena Bot, 4 anni e 4 mesi. L’uomo fu barbaramente ucciso nei pressi della stazione. Il rumeno gli rubò anche il telefonino.

Ed ancora: Salerno. Zitarorsa lancia Ciccone ma pensa al NCD.

Di spalla: Fonderie. Parla Pisano: “Valutiamo alcune aree”. Sviluppi sulle indagini: “Consegnate le relazioni dei
periti della Procura”. Sorge il problema degli scarichi. Ieri incontro in Comune con l’assessore Calabrese. Ieri visita dei Vigili del Fuoco.

Sempre di spalla: Elezioni a Battipaglia. Motta perde i candidati: lasciano Domini e Letteriello.

E poi: Vallo della Lucania. Monsignor Favae a processo. Fu denunciato da Michele Murino.

A centro pagina: Il giallo di Scafati. Dimissioni D’Ambruoso un attacco a Chirico. Il dietro front del comandante dei vigili urbani rivela uno scenario poco chiaro

Ed ancora a centro pagina: Incontro a Scala. Turismo: far vivere esperienze autentiche.

 

LE PRIME PAGINE FOTO RASSEGNA STAMPA

 

LE PRIME PAGINE IN VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.