Salernitana, dubbio di modulo per Menichini

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana - Latina 2016 - 45 colomboLa settimana che porta al secondo scontro diretto di fila, quello in casa della Pro Vercelli, si è aperta con nuovi grattacapi per mister Menichini, chiamato a varare ancora modifiche nell’undici titolare, che andrà in campo nella sfida salvezza in Piemonte. Stavolta l’assenza certa è quella di Moro che, al di là della lombalgia con cui fa i conti da qualche settimana, sarà costretto comunque a saltare la trasferta di sabato per squalifica. L’ex dell’Empoli non ci sarà, dunque, ma in odore di forfait c’è anche un altro centrocampista, Bovo che, dopo aver saltato già l’impegno col Latina per infortunio, sta continuando a lavorare a parte.

A svolgere allenamento differenziato anche Trevisan e ai box potrebbe fermarsi pure Ceccarelli, a causa di una tendinopatia quadricipitale. La Salernitana, dunque, a Vercelli potrebbe presentarsi con qualche inevitabile novità sia in difesa che a centrocampo. Menichini sta meditando anche di operare modifiche pure nell’assetto tattico. Il dubbio è chiaramente tra il 4-4-2 schierato sabato scorso col Latina, e il 3-5-2 impiegato nell’ultima trasferta di Novara. Nel primo caso, con la difesa a 4, a destra sarebbe impiegato Colombo, in caso di forfait di Ceccarelli, a sinistra, invece, sarà di nuovo ballottaggio Franco – Rossi, con possibile sorpresa Empereur, dal momento che il rientro di Bernardini e la conferma di Bagadur, rischierebbero di spedire l’under brasiliano in panchina.

In mediana al Ronaldo e Pestrin si giocano il posto al fianco di Odjer, mentre sulle fasce Zito insidia Oikonomidis a sinistra, con Gatto confermato a destra. Nalini però torna disponibile e si candida per una possibile staffetta sulle corsie laterali. In avanti, la coppia d’attacco Coda- Donnarumma, alla luce del rendimento di questo girone di ritorno è inamovibile e lo sarà anche in caso di 3-5-2. Qualora Menichini optasse per questa soluzione in mediana potrebbe essere impiegato anche Zito con Odjer e uno tra Ronaldo e Pestrin. In questo caso, però, si rischierebbe di perdere esterni di gamba come Gatto e Oikomonidis. Il tecnico granata è di conseguenza chiamato a valutare tutte le opzioni a disposizione per non fallire la prossima chance salvezza.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.