Granata in casa della Pro Vercelli con il rombo, Odjer fantasista

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Salernitana - Latina 2016 - 32La Salernitana continua a lavorare in vista della trasferta di sabato a Novara. Allo stadio Silvio Piola, che ospita le gare casalinghe della Pro Vercelli, mister Menichini dovrà certamente rinunciare a Moro, appiedato dal giudice sportivo per un turno e comunque non in buone condizioni (contro il Latina è stato costretto ad uscire anzitempo dopo aver ricevuto una botta alla schiena, che già gli dava noie). Anche Bovo è a rischio forfait. Ma la composizione del centrocampo granata potrebbe rappresentare la prima sorpresa. Menichini, infatti, sta sperimentando il 4-3-1-2, col centrocampo a rombo, con Ronaldo vertice basso e il trequartista dietro le punte (confermatissimi, ovviamente, i gemelli del gol Coda e Donnarumma).

A sorpresa, tra le linee il tecnico di Ponsacco sia ieri che oggi ha provato Odjer, pur avendo più di un elemento che avrebbe potuto ricoprire il ruolo. Il trainer granata vuole sfruttare il dinamismo e la sua capacità di battere a rete del ghanese che, in realtà, in quella posizione è già stato impiegato da Torrente (ma a Livorno l’esperimento naufragò miseramente). Ieri a completare la mediana c’erano Ronaldo (come detto, schierato basso davanti alla difesa) e ai suoi lati Nalini e Zito. Stamattina al Volpe (dove i granata lavoreranno tutta la settimana, visto che il fondo dello stadio Silvio Piola è in sintetico) l’ex Avellino è stato confermato, mentre sul centrodestra è stato impiegato Oikonomidis.

L’ipotesi della conferma della difesa a quattro prende quota anche alla luce dei problemi fisici accusati da Bernardini: l’ex Novara ha noie agli adduttori, ieri s’è fermato e oggi s’è sottoposto solo a terapie. Tuia torna a disposizione, Schiavi cresce di condizione, ma al centro della difesa a guardia della porta di Terracciano vanno verso la riconferma Bagadur ed Empereur (coppia under), a meno che Bernardini non riesca a recuperare in tempo utile (in quel caso, il brasiliano potrebbe accomodarsi in panchina). Come terzini, invece, potrebbero essere utilizzati Colombo (al posto di Ceccarelli, che va verso il forfait) e Rossi (che dovrebbe rilevare un Franco parso piuttosto indeciso nel match coi pontini).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Eccola un altra MENICHINICATA… Chi potrebbe meglio interpretare il ruolo dietro alle punte tra tutti i centrocampisti?? Io direi RONALDO… Invece menichini si appresta a schierare un ruba palloni come Odjier dietro alle punte… E in mezzo al campo chi correrà? ? Mha… Misteri

  2. Ennesima emergenza in difesa.
    E noi ad arrovellarci tra Franco e …Ciccio
    Ma dove sono Pollace e Prce ? aridacce Pollacce.

    Che bello quando la linea difensiva granata era:

    Grimaudo Fresi Iuliano Tosto (serie B, anni 90)

    ed era grande neanche

    Bolic Fresi Fusco Del Grosso (serie A, 98-99)

    Come ispirare la nostra Difesa?
    Rivedetevi le grandi linee della Nazionale del passato:
    Gentile Scirea Collovati Cabrini (Espana 82)
    o anche
    Bergomi Ferri Baresi Maldini (Italia 90, 0 goal subiti in 5,5 partite record di imbattibilità)
    o anche
    Zambrotta Cannavaro Materazzi Grosso (Germania 2006)
    Andate a Lavorare, aggredite i portatori di palla e anticipate !
    Ora vogliamo: goal subiti: 0. Massimo 1. Vogliamo Zero.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.