La Finanza sequestra 7.500 giocattoli pericolosi e contraffatti nel salernitano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Finanza_sequestro_articoliLa Compagnia di Scafati della Guardia di Finanza, nel corso delle quotidiane attività di controllo economico del territorio e di repressione dei traffici illeciti, ha sequestrato a Scafati un ingente quantitativo di prodotti contraffatti recanti marchi d’impresa e il marchio “CE”, indicativo di “China Export. Le indagini condotte dai militari hanno consentito di individuare un negozio sito nel centro della cittadina e di sottoporre ad un accurato controllo la merce posta in vendita sugli scaffali. In seguito, dopo aver riscontrato le prime irregolarità, le attività ispettive venivano estese anche a due capannoni industriali ove erano stipati grandi quantitativi della stessa tipologia di merce posta in vendita.

Di fatto, le operazioni consentivano di sottoporre a sequestro penale circa 7.500 giocattoli contraffatti mentre ulteriori 1.000 giocattoli sono stati sequestrati amministrativamente, poiché privi delle indicazioni del produttore o del distributore stabilito nell’Unione Europea. Tra le merce sequestrata molti personaggi della Disney unitamente ai vari Violetta, Masha e l’Orso, Chica Vampiro e Spiderman. Per i prodotti sequestrati amministrativamente si è riscontrata la totale assenza delle istruzioni in lingua italiana e la maggior parte riportavano le avvertenze e le modalità di utilizzo in caratteri cinesi.

Durante l’attività di perquisizione, sono state rinvenute, ben occultate, circa 3.500 pezzi tra etichette adesive e cartoncini pronti per essere ancorati ai vari prodotti contraffatti in modo da rendere gli stessi il più possibile simili agli originali. I finanzieri di Scafati, al termine dell’attività, hanno segnalato alla competente Autorità Giudiziaria il responsabile della vendita dei prodotti contraffatti e segnalato lo stesso alla Camera di Commercio di Salerno per le irrogazioni delle previste sanzioni pecuniarie.

Il bilancio dell’operazione condotta dai militari, oltre ad essere l’ennesima conferma della cura con cui il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Salerno dispone un incisivo controllo economico del territorio, sottolinea la costante attenzione posta dal Corpo ad un fenomeno in continua evoluzione che sembra non conoscere crisi.

(Comunicato della Guardia di Finanza – Comando Provinciale Salerno)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.