Salerno: no al sequestro dei beni ad Enzo Bove, respinto ricorso della Procura

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
enzo boveNessuna forma di arricchimento illecito: la Corte d’appello ha rigettato il ricorso avanzato dal Procuratore aggiunto Antonio Centore che aveva chiesto la confisca dei beni dell’imprenditore EnzoBove, ex consigliere comunale delegato alla movida. Accolta in pieno la tesi dell’avvocato Michele Tedesco che èriuscito a dimostrare la liceità del patrimonio dell’imprenditore.

Bove fu coinvolto nel 2005 in un blitz dell’Antimafia e fu accusato da Adamo Pisapia, ex pentito del clan D’Agostino. Due anni dopo il pm Rinaldi affidò a un consulente tecnico l’incarico di analizzare i suoi ultimi dieci anni di movimenti bancari. Ne venne fuori una mastodontica consulenza di 600 pagine con tanti faldoni di allegati.

Più tardi Antonio Centore l’avrebbe unita ad una serie di dichiarazioni di pentiti e decise di richiedere la misura di prevenzione del sequestro di tutti i suoi averi. Il Tribunale per le misure di prevenzione ha rigettato la richiesta con decreto, ma la Procura ha comunque fatto appello per il sequestro e la confisca di tutti i beni. Ieri la decisione di bocciare ancora quella richiesta per Enzo Bove, difeso dall’avvocato Michele Tedesco

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.