A folle velocità verso Pontecagnano, arrestato spacciatore di droga

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
carabinieri_caselloNella mattinata di oggi, a Pontecagnano (SA), nell’ambito di mirati servizi di controllo del territorio finalizzati al contrasto dell’illegalità diffusa, i militari del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo di Salerno hanno tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti Arrichiello Gennaro (cl.1973, di Napoli, Poggioreale).

Nel corso di una serie di controlli effettuati dai militari dell’Arma in diversi Comuni della Provincia, l’uomo è stato notato a bordo dell’autovettura di proprietà, una Fiat Grande Punto, mentre imboccava a forte velocità lo svincolo autostradale di Pontecagnano, proveniente da nord, dirigendosi sempre a velocità particolarmente sostenuta verso il centro cittadino.

La particolare contingenza ha insospettito i Carabinieri, che hanno deciso di bloccare l’autovettura e di controllare il conducente, che nell’occasione appariva particolarmente preoccupato. Nel corso della perquisizione veicolare e personale, effettivamente, i militari hanno rinvenuto, ben occultato nell’abitacolo, un consistente involucro di cellophane, contenente 110 grammi di sostanza stupefacente del tipo “eroina”.

Separati dal “pacco principale”, sempre all’interno dell’autovettura i Carabinieri hanno trovato altri 5 cilindretti contenti “eroina”, che l’uomo aveva già suddiviso in dosi, pronta per essere immessa nel giro di spaccio locale.

Al termine delle operazioni di perquisizione, l’autovettura e la droga, dopo l’analisi effettuata dal Laboratorio analisi scientifiche del Nucleo Investigativo che confermava la positività dello stupefacente, sono stati sottoposti a sequestro mentre l’uomo è stato tratto in arresto e associato arresti domiciliari presso la sua dimora, a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Anche questo signore proveniva da Bolzano. Ma è possibile che provengono sempre dalle stesse zone?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.