Salernitana, altro spareggio salvezza a Vercelli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
provercelli-salernitana«È la prima di sette finali dopo il Latina è necessario trovare continuità di risultati». A dirlo è Leonardo Menichini alla vigili di Pro Vercelli Salernitana. E’ il momento di trovare il passo giusto dopo la vittoria con il Latina. Si tratta di un altro spareggio salvezza a sette giornate dal termine. Al Piola di Vercelli Menichini schiera la Salernitana con il 4-3-1-2 con Odjer finto trequartista e Gatto e Zito lasciati in panca pronti ad entrare a gara in corso. Menichini deve fare a meno di Bernardini e Bovo infortunati, Moro squalificato e Schiavi che non è convocato. La novità di giornata è rappresentata da Odjer. Il ghanese avanzerà di qualche metro il suo raggio d’azione: giocherà trequartista con compiti specifici in fase d’interdizione. In avanti Coda e Donnarumma (23 gol in due). Linea mediana composta da Ronaldo playmaker con Oikonomidis e Nalini sulle ali. Difesa a quattro con la coppia centrale Bagadur-Empereur affiancata da Colombo a destra e Rossi a sinistra, tra i pali Terracciano.

La Salernitana (35 punti) deve fare assolutamente risultato contro la Pro Vercelli (39 punti) in vista del doppio impegno all’Arechi contro Vicenza prima (martedì) e Livorno poi (domenica 24, non più nel giorno della Liberazione). Tre partite che potrebbero portare fuori dalla zona retrocessione la Salernitana. Granata scortati da almeno 300 tifosi. (foto striscione in via Zanotti Bianco a Salerno)

MENICHINI: LA PRIMA DI SETTE FINALI. “Grazie anche alla vittoria ottenuta sul Latina ci avviciniamo alla gara di domani con il morale giusto. Sappiamo che a Vercelli ci aspetta una gara difficile come lo saranno tutte da qui alla
fine, la prima di sette finali ma siamo pronti e sicuri del lavoro fatto in settimana”. Queste le parole di Leonardo Menichini alla vigilia di Pro Vercelli – Salernitana. “In questi giorni ho cercato di pungolare la squadra sulla concentrazione” – ha aggiunto Menichini – “Questo gruppo non ha mai vinto due partite di seguito ma ora è necessario trovare continuità di risultato e per fare questo dobbiamo mantenere alta la concentrazione per non regalare niente all’avversario ottimizzando al meglio ogni momento di gioco”.

FOSCARINI TEME CODA E DONNARUMMA. “Due risultati su tre? Non sono d’accordo: noi andiamo in campo, come sempre, per vincere” – così il tecnico della Pro Vercelli alal vigilia del match “ Poi a fine partite si tireranno le somme. E’ a partita più difficile? Si, ma solo perché è la prossima: fare tabelle non ha senso, bisogna andare in campo per vincere sempre, senza fare calcoli”. Il tecnico ha parlato poi anche della Salernitana: ”Hanno giocatori importanti. Ronaldo o Pestrin? Sono due giocatori diversi, ma domani mi aspetto Ronaldo dall’inizio: è un ex, domani avrà grandi motivazioni. Coda e Donnarumma? Sulla carta è meglio affrontarli con la difesa a 3: sono la miglior coppia d’attacco della Serie B, stanno facendo cose straordinarie”.

 

PRO VERCELLI – SALERNITANA Stadio Piola ore 15 (Diretta Sky Calcio 6, diretta radio Radio Bussola 24, differita LIRATV)

PRO VERCELLI (3-5-2): Pigliacelli; Coly, Budel, Legati; Germano, Ardizzone, Castiglia, Scavone, Mammarella; Malonga, Marchi.

In panchina: Melgrati, Berra, Filippini, Lombardo, Sprocati, Mustacchio, Beretta, Forte, Starita

Allenatore: Foscarini

 

SALERNITANA (4-3-1-2): Terracciano; Colombo, Bagadur, Empereur, Rossi; Nalini, Ronaldo, Oikonomidis; Odjer; Coda, Donnarumma

In panchina: Strakosha, Tuia, Ceccarelli, Franco, Pestrin, Zito, Gatto, Bus, Tounkara

Allenatore: Menichini

 

Arbitro: La Penna di Roma. Assistenti: Tolfo di Pordenone e Fiore di Barletta. IV uomo: Bertani di Pisa

GLI ANTICIPI. La 36esima giornata del campionato di serie B si è aperta ieri con due anticipi. Nel primo la capolista Crotone è stata fermata sullo 0-0 allo “Scida” dallo Spezia; nel secondo il Pescara ha superato il Cesena con un gol realizzato da Lapadula.

IL PROGRAMMA (oggi, ore 15): Bari – Como, Cagliari – Bresci, Latina – Virtus Lanciano, Novara
– Livorno, Perugia – Avellino, Pescara – Cesena, Pro Vercelli – Salernitana, Trapani – Ascoli,
Vicenza – Ternana, Virtus Entella – Modena .

LA CLASSIFICA: Crotone* 74 punti, Cagliari 68, Pescara*, Spezia* 58, Bari 57, Trapani 56, Cesena* 55, Pescara* 55, Novara 54 (-2), Entella 54, Brescia 51, Perugia 48, Ternana 44, Avellino 44, Ascoli 42, Latina 39, Lanciano 39 (-2), Pro Vercelli 39, Vicenza 38, Modena 36, Salernitana 35, Livorno 33, Como 28 (*una gara in più).

AGGIORNAMENTI USSALERNITANA1919.IT


Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.