I fatti del giorno: domenica 17 aprile 2016

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiPAPA A LESBO LANCIA A PROFUGHI SEGNALE: NON SIETE SOLI
12 RIFUGIATI SU AEREO PAPALE PER ESSERE OSPITATI A ROMA

Al campo rifugiati di Lesbo per la sua visita-lampo di un
giorno, Papa Francesco lancia ai profughi un segnale di
vicinanza: “Non siete soli”. Poi il gesto a sorpresa: da Lesbo
vengono via con l’aereo del pontefice 12 persone musulmane per
essere ospitate a Roma dalla comunita’ di Sant’Egidio. “Sono
tutti figli di Dio” dice Francesco. Il Papa si rivolge ai leader
del mondo “implorando” soluzioni per i profughi.
—.

SI VOTA PER IL REFERENDUM ABROGATIVO SULLE TRIVELLAZIONI
RENZI: NON E’ REFERENDUM POLITICO. M5S:VOTARE DI MATTINA

Si vota oggi per il referendum abrogativo sulla durata delle
trivellazioni in mare entro le 12 miglia marine sino
all’esaurimento del giacimento e per il ripristino della norma
che impone una scadenza per le operazioni di estrazione. Quasi
47 milioni gli elettori. ”Non è un referendum politico” ha
ripetuto Renzi. I Cinque Stelle invitano a votare la mattina.
—.

INCHIESTA PETROLIO, INDAGATO VICEPRESIDENTE CONFINDUSTRIA
LOBELLO ACCUSATO DI ASSOCIAZIONE A DELINQUERE CON ALTRI TRE

Un altro indagato, il vicepresidente di Confindustria Ivan Lo
Bello, in un “clan” con quattro componenti, accusati di
”associazione a delinquere”. Sono le novità nell’inchiesta sul
petrolio in Basilicata. “No” del Tribunale del riesame al
dissequestro degli impianti Eni in Val d’Agri.
—.

PADOAN SPIEGA A FMI E G20 INIZIATIVA ATLANTE PER LE BANCHE
MINISTRO ECONOMIA: LA CRESCITA ITALIANA E’ INCORAGGIANTE

Il fondo Atlante è un “buon” tassello in un processo più ampio.
Cosi’ il governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco e il
ministro dell’economia Pier Carlo Padoan a Fmi e G20. La
crescita italiana è “incoraggiante”, osserva Padoan. Il ministro
delle Finanze tedesco Wolfgang Schauble promuove l’Italia.
—.

DUE ITALIANI MORTI NEL CROLLO DEL PALAZZO A TENERIFE
SETTE VITTIME, CON I DUE ITALIANI MORTE ALTRE CINQUE PERSONE

Sono due gli italiani morti nel crollo di un palazzo giovedì a
Tenerife. I corpi di Alessandro Locatelli, 54 anni, e Graziella
Fagnoli, 77 anni, estratti dalle macerie dai soccorritori
spagnoli. Con i due italiani morte altre cinque persone.
—.

STUDENTESSA GENOVA CHIEDE A PROFESSORE, BATTISTI FASCISTA?
RICEVE QUATTRO E NOTA DEMERITO. MOGOL DIFENDE L’ARTISTA

Un quattro e una nota di demerito a una ragazza di 13 anni di
una scuola media di Genova per aver chiesto al professore di
musica se Lucio Battisti fosse fascista. ”Lucio Battisti non è
mai stato interessato alla politica” dice il paroliere Mogol.
—.

INTER-NAPOLI 2-0 NELL’ANTICIPO, JUVE PUO’ ANDARE A +9
ROSBERG IN POLE IN CINA, SECONDA FILA PER LE FERRARI

Inter-Napoli 2-0, Carpi-Genoa 4-1 e Bologna-Torino 0-1 negli
anticipi. La Juve oggi puo’ andare a +9 sul Napoli. Nico Rosberg
in pole position in Cina. Le Ferrari in seconda fila. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.