Trivelle, De Luca: «Referendum è una palla». Esponente M5S lo denuncia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
de_luca_regione_nuova“Sul referendum di oggi sapete come la penso: per me è una palla. Quello che conta è il prossimo, quello di ottobre”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nell’intervento dal palco del congresso nazionale del Psi, a Salerno.

La battuta non è passata inosservata all’avv. Oreste Agosto, vicino al Movimento 5 stelle, che ha annunciato per domani la presentazione di un esposto alla Procura della Repubblica di Salerno.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Un poco di pubblicità fa sempre bene e chi se ne frega se ingolfiamo i tribunali con inutili cause mentre questa regione sprofonda.

  2. Sei uno schiavo del sistema senza accorgertene. Spero che fai parte di qualche lobby o sei un doppio schiavo…

  3. ahahahah, lo stesso Agosto cacciato via anche dal M5S?
    Quello che ha sprecato badilate di soldi pubblici con ricorsi inutili (e andati persi)?

  4. Il Testo unico sulle elezioni all’art. 98, della legge che regola i referendum, vieta ai pubblici ufficiali di interferire con le operazioni di voto, e afferma che “è punibile con una pena detentiva qualunque pubblico potere si adoperi per indurre gli elettori all’astensione”.

  5. non è sufficiente che i 5stalle e i chiancarielli vari siano stati cancellati dal referendum..il tal sig agosto di che cosa ci vuole deliziare…siete fuori dal tempo ed anche fuori dalla realtà…Salerno e l’Italia,per fortuna,non si fida di voi e dei vostri finti click…non hai vinto..ritenta

  6. Chi lavora nei tribunali dovrebbe sapere che la macchina della giustizia è già ingolfata da tanti problemi parecchio più seri: ecco, non sarebbe in caso di incasinarla di meno?

  7. x 17 aprile 2016 at 20:30

    Hai bruciato la guarnizione tu e queste frasi fatte. Esci di casa e lascia il blog di Grillo…”t’hanno chiuso dint’ ‘a stù museo, tu devi uscire, và mmiezo ‘a strada, tocca ‘e femmene, va a arrubbà, fa chello che vuo’ tu!”

  8. AHAHAHAAH ORMAI C’ E’ SOLO DA RIDERE, MA QUANDO CAPIRANNO CHE I LE ELEZIONI SI VINCONO CON I PROGRAMMI E LE PROPOSTE INVECE CHE CON LE RIDICOLE POLEMICHE ED INUTILI BATTAGLIE ELETTORALE

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.