Referendum trivelle: dichiarazione del Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Enzo_napoli_fiera_crocificco_1Di seguito una dichiarazione del Sindaco facente funzioni di Salerno Vincenzo Napoli in merito al referendum popolare di domenica 17 aprile. “Riguardo al referendum, è prevalsa in me la considerazione che si trattava di alimentare una crociata politica che niente aveva a che fare col merito del quesito referendario (per altro totalmente discutibile). Si trattava di assecondare il disegno dell’improbabile e improponibile  alleanza tra Brunetta, Salvini, 5 stelle e altri. Un gruppo eterogeneo che forzava il referendum piegandolo ad un uso strumentale. 




Ho dichiarato da subito che, a mio parere, avevano pari diritto sia il voto che l’astensione e che non ritenevo di dare consigli a chicchessia. Ho sofferto nel non recarmi al seggio, ma ho fatto prevalere la ragione critica sulle emozioni e le suggestioni. Gli sconfitti non sono i cittadini che si sono recati alle urne, ma chi, massimamente il ceto politico, ha tentato di strumentalizzarli. La risposta delle urne spinge con determinazione ad una riflessione attenta sulle politiche energetiche virando verso modelli innovativi. Bisogna però essere consapevoli che non tutto si può realizzare dall’oggi al domani, magari rinunciando alle poche fonti di cui disponiamo”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Facente funziona, cerca di funzionare.
    Le tue opinioni e quelle del tuo Padrone non interessano proprio a nessuno. Mettetevi a lavorare seriamente per i territori per cui siete chiamati ad occuparvi altrimenti, dimettetevi e andate a fare ospitate nei talkshow

  2. Neanche il tempo di vedere scritto il tuo nome in una scheda elettorale come candidato sindaco e gia’ ti sei qualificato. Un insulso burattino che aveva manifestato l’intenzione di andare a votare per il referendum per poi cambiare immediatamente idea dopo che il tuo pupazzetto ti ha immediatamente tirato le orecchie.
    Squallido servo ma come ti permetti di chiedere un voto di preferenza?!?
    Prendi scopa e ramazza e vai a fare le pulizie a casa del tuo Signore e vergognati!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.